Khalil Gibran

Non v’è punizione più severa di quella sofferta dalla donna che si trova imprigionata tra un uomo di cui è innamorata e un altro che l’ama

Khalil GibranKhalil Gibran