144 commenti sul Magazine
Cara Dafne, io non voglio certo offendere qualcuno. Rispetto le varie realtà, anche se, come tanti, sono abbastanza ignorante in materia. Così è giusto che chi appartiene ad una realtà/percezione diversa si esprima , senza offendersi e neanche offendere. La mia, più sopra, era una battuta con un pizzico di sconsolatezza e intendevo ovviamente dire che di donne ce ne sono già fin troppe.
Se ho parlato di uomini che diventano donne e non dell'inverso, è perchè nei documenti che per lavoro mi sono capitati ho visto sempre casi al maschile. Poi penso anche che sia concretamente molto più difficile partire da donna biologica e diventare uomo.
Nei succitati documenti ( di tribunale ) il giudice evidenziava spesso il dato soggettivo della grande sofferenza di queste persone, che le aveva infine spinte al passo che poi avevano deciso del cambio di sesso.
Immagino che questo " lui " fosse un italiano, giusto? Non lo sai che uno dei modi di attrazione dell'islam passa attraverso le donne? Nel senso che attirano l'uomo, se lo acchiappano, e poi se le vogliono devono convertirsi. Di solito l'operazione seduzione avviene da parte degli uomini sulle donne, ma avevo letto che succede anche il contrario. Se però vuoi la caramellina, devi convertirti, dato che non può essere da loro tollerato il contrario. Achtung.
Hai ragione Daniel, ma.. non ti sei accorto che è da secoli che sotto sotto sono le donne a corteggiare gli uomini? La differenza rispetto a oggi è che un tempo vi si faceva credere che foste voi i conquistadores...
Però l'arte di un pizzico di corteggiamento dovreste coltivarla anche voi, altrimenti la faccenda diventa pacchiana. O no?
Aiuta, aiuta. Se poi si ha a che fare con una persona permalosa, aiuta ancora di più!
Provare per credere.
Già, l'egoismo è, come si direbbe oggi.. bypartisan.
I transgender sono uomini che si sentono donne e dunque hanno voluto diventarlo con l'aiuto della chirurgia. Non bastando il numero straripante di donne ( in rapporto agli uomini ), ecco che si aggiungono anche loro. Wow ! 👏
Magari ci fosse una formula da applicare! Ma se un ex è un ex, magari qualche motivo non peregrino ci sarà, e potrebbe presentarsi di nuovo. Una delusione-bis forse è peggio.
Se il libro che citi è scritto in tedesco.., non molti sono in grado di leggerlo. Se poi ha dei contenuti veri e interessanti, il numero cala ancora. Per me la scrittura e il pensiero sono due cose belle, ma vanno esercitate nei giusti forum, ossia quelli dove confluisce la gente che ama queste cose e si può capire reciprocamente.
La chat ( che imperversa al giorno d'oggi ) è fatta per gli estemporanei, che hanno da sfogare i loro umori, lune, bizzarrie, malumori, e via dicendo.
Io resto convinta della già citata validità della frase biblica ( " ne mittete..." ). Tutto qua.
Cos'è, una battuta? Sicuramente interesserebbe a un sacco di gente..
Grazie Eutidemo, ma il mio scritto è soltanto una poesia. L'ho fatto così, d'impulso, per gioco.