Sposare un uomo troppo giovane? Potrebbe uccidere!

Sposare un lui troppo giovane nuoverebbe alla salute di lei, abbassando le sue aspettative di vita. Lo rileva uno studio tedesco condotto da Sven Drefahl.

Tra i VIP impazza la moda di creare coppie dove lei è molto più grande lui.

Un esempio eclatante è la coppia Demi Moore / Ashton Kutcher (nella foto), in cui lei ha ben 15 anni in più di lui. Ma secondo un'indagine tedesca condotta da Sven Drefahl del Max Planck Institute for Demographic Research di Rostock, un matrimonio in cui l'uomo è parecchio più giovane della donna nuocerebbe alla salute di lei, abbassando le aspettative di vita addirittura del 20%.

Per gli uomini è invece esattamente il contrario. Stare con una donna di almeno 7 anni più grande diminuirebbe il rischio di morte di circa l'11%. Un vero elisir di lunga vita! Insomma, se si desidera arrivare insieme alla terza età e condividere ogni momento della propria vita, l'ideale sarebbe sposare un partner della stessa età.

44 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

agigulfo1960

In questo blog del 2010 non c'è traccia di alcuno dei "protagonisti"attuali, nè chi scriveva in quest'epoca compare ancora nei blog odierni. Si sarà stufato, giustamente. Dunque questa pagina, essendo stata abbandonata dai "legittimi" proprietari dell'epoca né essendo ancora privatizzata dai futuri autoproclamati titolari, è "res nullius" e come tale posso impadronirmene. Pensa! ho un blog personale, tutto per me, dove posso dire ciò che mi pare senza che qualche paranoico interferisca.
Mi suggestiona pensare che adesso, nel 2010, tutte quelle persone che qui si incontreranno e faranno solide amicizie, ancora non si conoscono, sono perfetti estranei, mentre a breve si costituiranno in circolo privato, come fossero amici dalle elementari. Mi suggestiona ma anche mi lascia perplesso: che amicizia può essere quella nata in così poco tempo e tramite un canale così asettico? Forse è indice di altro? Credo poco nella psicologia accademica e ancor meno in quella "un tanto al chilo" di cui sono maestre le massaie al mercato, pertanto mi astengo da valutazioni. Però, più che ciò che anima gli altri, a me dovrebbe interessare cosa spinge me a perdere ore qua dentro. La ricerca di donne no. La ricerca di amicizie nemmeno (dovrei essere più accomodante e non ci penso proprio). E allora cosa? Boh, penso il bisogno di comunicare che ho sempre avuto, anche e soprattutto senza nessuno che mi ascolta. Mettere ordine nei pensieri. Diventare più io. E poi, per essere sinceri, ci sarebbe l'ancestrale anelito di piacere a qualcuno, meglio, a quanti più possibile. Però se per piacere bisogna mentire, scelgo affermare caparbiamente la mia identità. Ho sempre fatto così e non sarà certo adesso che cambio. Fra i futuri frequentatori di questo blog ce ne saranno alcuni che esprimono naturale simpatia, perchè si avverte il carattere disponible e conciliante senza che debbano sforzarsi per apparire così. Altri invece che chissà per quali ataviche frustrazioni hanno una insopprimibile aggressività che non solo non nascondono, ma ne sono quasi orgogliosi. Ma peggiore è il caso di chi crede di essere buono perchè ha formale riguardo per ogni forma di vita ("attento che stai per calpestare quel povero lombrichino!") ma basta divergere un minimo dalle sue opinioni che scatta il tentativo di fare male (e se potesse lo farebbe). Io guardo con estrema diffidenza gli animalisti, perchè fra di loro spesso serpeggia un rancore profondo verso i loro simili. Il chè non vuol dire che apprezzi i cacciatori (provare piacere nell'uccidere è allarmante)
11 e mezza. Va beh, ho esternato abbastanza. Sono consapevole di aver scritto stronzate e che avrei potuto scrivere qualsiasi altra cosa. Ma sempre meglio che rincoglionirsi davanti ad una televisione
00

stella-lucente

Si anch'io credo che la cosa più giusta per tenere  bilanciata una coppia ad una certa età gli anni non devono essere troppo differenti l' uno dall' altro, e comunque quando un uomo accetta di mettersi con una donna molto più vecchia di LUI, sono convinta che non lo faccia per amore, ma prevalentemente per interessi suoi personali.

Vi ricordate quel detto  ;rose  che diceva (ogni frutto va mangiato alla sua stagione)  ;rose  i dettin non cambiano, e nemmeno le regole.

Dott.ssa Stella Lucente.

00
uelfo74

uelfo74

54 anni, Reggio Emilia (Italy)

:D Bluby si in parte hai ragione, ma anche per le donne ci vuole l'aiutino.....oppure ora abbiamo il cambiamento patner le donne cercano le donne come mai?????
00
uelfo74

uelfo74

54 anni, Reggio Emilia (Italy)

rispondo a due commenti il primo smplc hai ragione chi studia ste cavolate quei soldi andrebbero ad alla ricerca scentifica il 2 ricordati varicella che il gallo vecchio e duro ma buono la gallina vecchia fa buon brodo, però devo dire che le donne sessualmente o no quando si accoppiano fanno finta di godere o sembrano attrici in modo particolare le giovani. Che vengano da me.......... ciao
00
luna-stella

luna-stella

68 anni, Prato (Italy)

forse l'uomo sceglie la donna piu' grande anche per avere meno problemi
00

bluby

si sa che il mondo da quando esiste l'uomo sulla terra e' sempre stato "gestito" dall'uomo a suo personale piacere ed uso e consumo ! quindi la coppia classica con la donna un po piu giovane ....e' stata studiata "su misura" dall uomo da secoli x il proprio personale piacere e la donna alla fine lo ho dovuto accettare e lo ha "quasi fatto suo" pero' dal punto di vista biologico e' piu naturale l'uomo piu giovane di qualche anno ,x motivi strettamente fisici di cui si parlava poco sopra (la donna rimane "valida" molto piu a lungo dell uomo ,che spesso ha bisogno dell aiutino !.la gente comunque,nonostante i tempi siano parecchio cambiati,fa ancora un po' caso alla coppia con la donna con diversi anni di piu'....cosa credo destinata pian piano a cambiare...io problemi personalmente non me ne faccio se c e l'amore e il resto delle affinita'....viva la vita!!!!
00

romanticofurbetto

Viva le donne mature ;)
00

maxroby

In generale si sà che le donne hanno una vita media più lunga degli uomini. Siccome nella maggioranza dei matrimoni, la moglie è più giovane del marito, statisticamente è logico che sia l'uomo a morire prima della donna ma non credo prima del dovuto. I casi di matrimoni con il marito più giovane sono talmente pochi che anche statisticamente sarebbe difficile da provare. Perciò dico che ognuno di noi ha nel dna la max età raggiungibile e se si riesce a raggiungerla meglio se si ha la fortuna arrivarci quasi insieme!!!
00

toni60

comunque finchè l'amore tiene la differenza di età non pesa, il caos ed la differenza iniziano quando uno dei due perde quella passione ( non solo sessuale ) per l'altro. Per attimisonori ;doh ma che c'azzecca , le opinioni sono opinioni e tali rimangono sia che le faccia un uomo sposato o no, ognuno cura il proprio aspetto per quanto tiene a se stesso e per quale priorità dà all'aspetto fisico. Ma è semplicistico far passare l'idea del fisico scultoreo=single e mollaccioso=sposato, personalmente ritengo che sia meglio curare il proprio io interiore che quello esteriore, ma il mio non è un dogma nè tantomeno un obbligo per gli altri a seguirlo, se una persona si sente ben e con se stessa (senza dare fastidio agli altri ) ben venga! ;bye
00

Sonobugiarda

Io credo che noi guardiamo troppo ai vip,perdendo di vista la realtà.
Xkè non sposare un uomo molto più giovane,se lui ti regalerà anni? di gioia,spensieratezza,amore,e sesso????
xkè i vip,possono permetteresi i costosi divorzi,noi no, xkè x loro (non tutti,ovviamente) il matrimonio è dura un certo"periodo" x noi tutta la vita (si spera)
Ma se una ha il coraggio di fregarsene della gente, di quel che verrà poi, di tutto e di tutti.
Io l'applaudo con forza e partecipazione e forse con un pò di invidia.....
xkè quando si crede nell'amore,non c'è età che co
nti!!!!!
00
mirandolina106

mirandolina106

61 anni, Salerno (Italy)

Non è frequente che una donna sposi un uomo molto iù giovane, in genere lo fa la donna piacente, molto femmina che accetta di mettersi in gioco. Non sarà certo serena la vita di queste donne le quali o moriranno di gelosia , oppure devono accettare la propria scelta, prendendosi tutto il male che eventualmente può venire. Difficilmente può funzionare una coppia così perchè, con il tempo, lui incomincerà a guardarsi intorno, a meno che lui non ami davvero il modo di essere, la maturità di lei
00
3uffa

3uffa

64 anni, Modena (Italy)

che sciocco questo non sa niente di niente ,, ignora molte molte cose , sposare una donna giovane uccide ... informati latino italico
00
varicella

varicella

57 anni, Siena (Italy)

per come ci ha fatti la natura e per ironia della sorte...dovrebbe essere più naturale vedere una donna matura con un uomo più giovane che il contrario..perchè....lo sapevate che una donna ad una certa età ci mette di più a raggiungere il piacere sessuale mentre un uomo, invecchiando, ci mette di meno?? O,se non ci mette di meno....ha "rendimenti" minori, meno "vigore" che, anche se "dura" a lungo...non è la stessa cosa e questo non aiuta!!!! Ora sto volutamente mettendo la cosa sul piano sessuale perchè gli studi e i fatti dicono questo..e tutti si stupiscono sulla coppia "Donna più grande dell'uomo" e non del contrario (e tutti sappiamo che i signori fanno indigestione di viagra per uscire con giovani donne, spesso straniere...!!!E la cosa, ora, dovrebbe sembrare più naturale????!! Detto questo, non vorrei una storia con un uomo molto più giovane perchè nel rapporto ci deve essere di più, ci piacciono anche altri aspetti, a noi!!! Ma pensateci a cosa rinunciano le donne per uno più "vecchio":)
00
foad22

foad22

51 anni, Verona (Italy)

basta ce focsona ;ok
00
56anna

56anna

62 anni, Treviso (Italy)

Come si dice l'amore non ha età.. Ma preferisco miei coetaneii o di più di solo qulche anno..
00