Account di coppia: gelosia o amore?

Diventano sempre più numerose le coppie che preferiscono essere presenti sul web con un unico account: ma si tratta di una scelta romantica o di gelosia?

Non capita ormai di rado, collegandosi all'interno di diversi social network, di imbattersi in diversi account di coppia. Solitamente questi sono indicati con i nomi dei due, come per esempio “Marco e Anna”, o con i nomi e cognomi di entrambi.

Le motivazioni che solitamente spingono una coppia ad avere un unico profilo su una chat, un sito o in qualsiasi social web, è da attribuirsi, nella maggior parte dei casi, alla gelosia (ad eccezione di quelli che utilizzano un unico account in due come adescatori, in questi casi massima prudenza).

Di solito è uno dei due partner che avanza la propria richiesta in modo da tenere sotto controllo tutte le “relazioni” e conversazioni della propria metà. Se all'inizio avere un profilo in due può rivelarsi interessante, con il passar del tempo può trasformarsi in una situazione stretta. Anche se due individui che stanno insieme formano un noi, sono pur sempre due entità distinte, ognuno con i propri tratti e la propria personalità.

Questo comporta cosi ad avere delle discussioni futili, in cui uno dei due partner cerca di prevalere sull'altro, avanzando le proprie preferenze a discapito di quelle della propria lei o del proprio lui. L'individualità di coppia è in realtà importante all'interno di un rapporto: se la vostra metà vi propone un account unico, e l'idea non vi garba proprio, parlategliene, in maniera pacata e con toni tranquilli. Fategli/le capire che non avete nulla da nascondere, e difendete voi stessi e la vostra individualità..

La gelosona o il gelosone di turno che invece avanza una tal proposta, dovrebbe prima di tutto iniziare a fidarsi di chi gli sta vicino, e in secondo luogo iniziare a capire che non sarà di certo avere un account uguale o separato a far restare o allontanare la persona amata: acquisite maggiore fiducia in voi stessi e anche in chi amate. La chiave è vivere il mondo del web e chi lo abita con molta leggerezza e pensare che la vita reale è quella che si vive al di fuori dello schermo: pensate al virtuale come un modo semplice per relazionarvi più velocemente a più persone contemporaneamente.

E voi siete per un account di coppia o personale?

30 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Badembabah3

Salve Tutti sexy, sono molto affidabili, affascinati, Romantico sessuale, molto discritto, quindi vieni ballare salsa e bachata romantico, bravo Ballard con chi non sa come Ballare, reggaeton, blues musical, bravissimo affascinato accompagnatore Solo a le donne in Tutti italian e Al estero non uomo grazie,
00
HS2013

HS2013

57 anni, Genova (Italy)

acuta osservazione nyma concordo con te. Emmo :-) mi fai morire ha ha ha ha
00
NYMA9

NYMA9

52 anni, Verona (Italy)

Ben ognuno ha detto il suo ...questo discorso di account di coppia io lo vedo come una forma di perversione.... *-) . E poi quanto affiatata possa esser la coppia non vedo onestamente motivo per il quale si possa aver questa cosa . Giriamolo quanto vogliamo , anche fra gemelli omozygot esiste l'angolo segreto individuale  , un individuo a diritto al proprio angolo privato dove uno straneo ,forse anche il marito, non deve occhiare ne orrechiare . é solo bon senso ! :)

00
emmolina

emmolina

51 anni, Venezia (Italy)

Mah....mi sa che dopo aver tentato di estrapolare chissa quali misteri e tradimenti dal disco fisso, era diventato inutilizzabile ha ha ha.
Cmq il mio smart e' piu che sufficiente e viene sempre con me... ;-)
00
WileCoyote

WileCoyote

55 anni, Bologna (Italy)

@emmolina: non avrei saputo spiegarmi meglio! Ma come "il pc xò non l'ho più visto"? XD XD XD XD
00
emmolina

emmolina

51 anni, Venezia (Italy)

Io credo che in una coppia sia giusto divedere molte cose, un account xro nn credo che rientri tra queste.
Parlando x esperienza personale so che spesso si puo fraintendere quello che si legge e si crede di "capire" ...a me la prima volta ha requisito in eterno il pc portatile ma poi vedendo cosa facevo in questa chat ha capito e accettato. (il pc xro nn l ho piu visto.....)
So xro che fraintenderebbe certe frasi xche il modo che ha lui di interagire con le persone e' diverso dal mio. E poi sinceramente nn trovo giusto che un partner nn possa avere delle cose private, che nn sono segreti ma solo cose che nn serve condividere.
00

profumo-di-donna3

Dipende il pensiero della coppia giusto pensare a noi ..
Ma cm ci ritagliamo degli spazi nostri si può anche avere un account personale. .. e se nn si ha nulla da nascondere si può benissimo usare la chat davanti al propio compagno-a
00
fantasia01

fantasia01

64 anni, Milano (Italy)

@machep......concordo con te !!..quando si ama davvero ...si cercano nuovi interessi in comune .... ;bye ;bye

00

machegonadi

a me come ho già scritto l'idea piace e non per una questione di gelosia, semplicemente perchè, dissentendo dai vostri pensieri, ho sempre sostenuto che una coppia come dio comanda debba essere composta, non da un io + tu, bensì da NOI. saro' troppo idealista e resto fregato, bleahhh

00

Sally_59

Prima o poi la pagina del giorno tratterà: " secondo voi è interessante interagire in un forum e, confrontarsi con altre persone"? 

00
romeo972

romeo972

47 anni, Bari (Italy)

Come ribadito nella notizia, anche in una coppia esistono a ragione le individualità. Sì è uniti a formare una coppia ma in due a viverla, con tutto ciò che le qualità personali comportano.

E' fondamentale che la relazione di coppia non imponga l'annullamento della persona e della personalità di uno dei due partners, in modo da darne ancora un senso. Infatti, l'innamoramento ambisce nel subconscio a migliorarsi, trovando qualità complementari nell'altra persona. Al contrario, annullare sè stessi significherebbe abdicarsi, nella convinzione di sminuirsi del tutto fino a rifiutarsi con sdegno. Tale censura determinerebbe completa dipendenza dal proprio partner che non sarebbe amato ma addirittura venerato, rischiando di passare da momenti di grazia a quelli di profonda depressione, a seconda dello stato in cui versa il partner stesso e del favore che quest'ultimo mostra.

Da qui, va da sè che iscriversi ad un sito di chat rimanendo legati nel profilo al partner non sarebbe positivo. Potersi esprimere quando, come e con chi sarebbe e rimarrebbe diritto di chiunque, single o in coppia che fosse. Non avrebbe senso giustificarsi con l'essere un'entità unica perchè uniti in coppia.
Del resto, è ovvio che se la motivazione effettiva del profilo condiviso fosse legata alla propria gelosia, a nulla varrebbe di fatto un simile strumento di controllo, eludibile in tanti modi diversi e facilmente immaginabili.

Il personale non potrebbe essere confuso con la coppia, il compagno, il convivente, il coniuge, essendo appartenente per definizione ad una persona che per natura è unica, indivisibile.
La condivisione di coppia è giustamente da considerare per condurre al meglio il rapporto a due ma in taluni contesti la singola persona è da tutelare con rispetto ed attenzione, ridando così più slancio proprio a ciò che si decidesse di condividere!
;bye
00

escerak

Buonasera a tutti utenti scrittori!!

Io potrei aggiungere che il mondo è bello perchè vario.

Anche se non condivido, ognuno è libero di fare ciò che più l appaga.l'importante è sentirsi bene con se stessi,credo che ti porti anche a essere in sintonia con gli altri che sia il compagno o no.

Aribuonasera a tutti!!

00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Non a me.. Sai che palle a far fare agli altri tutto? na noia

Raga chi fa da se far x 3

1) devo pensare a come spiegarti

2) sperare che hai compreso

3) che non fai disastri

Ma come stanno crescendo i vostri figli?

Occhio che i viziati non sono x diritto svegli ma iper rintronati, magari i vostri figli no e lo spero x voi, pero' cavoli, quanti ne vedo Sbambolati in giro e voi cosa vedete?

Chissa' xke' i bamba li vedo solo io? bho

vi prego di non offendervi, dico solo quello che vedo con i miei occhi a Milano, spero che i vostri figli siano molto + svegli e i genitori un po li ho conosciuti, intelligenti buoni e simpatici, sicuramente sapranno mettere in riga i loro ragazzini al momento preciso

Viva l'Italia ;^^ ;smack ;bye

 

00
emmolina

emmolina

51 anni, Venezia (Italy)

Grazie @Wile...lo so che nn dovrei ma farlo mi da tanta gioia :-)
Cmq mi piacerebbe essere viziata e adorata a mia volta...magari in un altra vita :-P
00
HS2013

HS2013

57 anni, Genova (Italy)

mamma emmo, mi adotti? :)
00