Tempo di vacanze: chi sceglie fra lui e lei?

Secondo una recente indagine in diversi paesi europei è la donna ad avere maggiore potere decisionale nell'organizzazione dei viaggi estivi.

Vacanza non è sempre sinonimo di relax, l'organizzazione di un viaggio costa spesso fatica e stress, soprattutto se ad organizzare si è in due.

Se è vero che una vacanza può servire a rinsaldare il sentimento di coppia, non è sempre facile trovare il giusto accordo con il proprio partner per ciò che riguarda la scelta della destinazione, della giusta sistemazione, dei luoghi da visitare.

Ma, secondo una recente indagine condotta da Hotels.com in diversi paesi europei, all'interno della coppia la donna riesce a detenere un potere decisionale non indifferente, soprattutto quando si parla di scegliere la meta da visitare: in Italia il 27% delle coppie si affida alla preferenza e al gusto femminile, mentre solo in Germania e solo nel 18% dei casi, è l'uomo a decidere. Per ciò che invece riguarda la scelta dell'alloggio più adatto e confortevole le coppie maggiormente in sintonia sono quelle della Germania e della Norvegia, mentre in Irlanda e in Francia sono le donne a decretare il verdetto finale.

E quando alla fine di una cenetta romantica arriva il momento di pagare quasi tutti gli intervistati sono concordi nel dividere a metà la spesa, soprattutto se si parla di danesi, spagnoli e norvegesi. Uomini d'altri tempi sono invece gli svedesi che, nell'85% dei casi, non permettono alla donna di partecipare al pagamento del conto. E i tanto galanti uomini italiani? Sono solo quinti, preceduti dagli uomini inglesi, irlandesi e tedeschi.

11 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

gemella63

Secondo me è giusto decidere insieme o almeno trovare un compromesso! :)
00
romeo972

romeo972

47 anni, Bari (Italy)

Eccoci nuovamente all'ancestrale contrapposizione tra uomini e donne (ahinoi)!!
...pure in occasione di decidere quando, dove e come trascorrere una vacanza che sia benefica per entrambi?!?
Al di là dell'accordo che si possa trovare, è evidente che se nella coppia c'è intesa è facile perfino prevedere la scelta del partner; e se c'è amore è ancora più facile trovare un valido compromesso tra le diverse aspettative.
Chi paga la vacanza? Bhè, la "ricchezza" di ciascuno è quella della coppia: paga chi può!
Del resto, imporre le proprie scelte non pone migliori basi per la buona riuscita della vacanza, per sè quanto per il proprio partner.
Dunque, è evidente che il viaggio condiviso è un ottimo banco di prova della buona salute della vita di coppia: sarebbe terribile cominciarlo litigando!
;bye
00

tatobuono

Di solito la donna è abile a condizionare le scelte del marito...o meglio gli fà credere che è lui a scegliere ,mentre è lei che lo ha indirizzato con abilità.
Felice notte a tutti.
00
attimisonori26

attimisonori26

55 anni, Milano (Italy)

mi pare di capire che avete tutti un partner...ma che ci fate qui?
00

caragliese

con il baget che si dispone si decide insieme ............se no vacanze separate ......ah ah ah ah ah ;ghgh ;lalala ;^^ ;rose ;ok
00

luna067

per EffeDiBi, è ovvio che scegliamo sempre noi donne ma semplicemente perché siamo in grado di fare tutto e meglio di voi! ;ahah Per quanto riguarda le spese credo che se si è una coppia non è nemmeno il caso di parlarne, se ci si è conosciuti da poco allora sarà a discrezione di chi ha proposto il viaggio per le spese d'albergo, per tutte le altre ovviamente sono personali e a ognuno il suo.
00
very65

very65

53 anni, Roma (Italy)

Ma che bello andare in posticini "deliziosi" come Sharm, Maldive, Cuba etc. e non conoscere magari le nostre splendide Isole...Che bello starci una settimana per poi tornare, in compagnia di garruli stormi di "vacanzieri" low cost,alle maleodoranti città...Con gli stessi soldini, si può acquistare un gommoncino di seconda mano e godersi l'incanto di una caletta...con annessi e...connessi. Se poi il natante fosse di dimensioni più generose, meglio! L'IMPORTANTE è vivere controcorrente e creare un DANNO al Sistema che vorrebbe imporci gusti e regole.
00

bravomark66

adessso scelgo io !!!!!
volevo proprio andare una settimanella
in vacanza relax .
massimo 2 ore di volo se qualche single
o divorziata o zitella mi sa dire dove .
mare, anche senza spiagge, insomma un posto da single
per eter........i . grazie
00

lemmon-ica75

tutte le spese delle vacanze e di tutto il resto .....sono a carico di....CHI FA L'INVITO...!!!!!!!.... vorrei vedere che sia altrimenti....!!!!!!
00
EffeDiBi

EffeDiBi

49 anni, Udine (Italy)

Ovviamente lei!
Ma perchè cos'è che non sceglie lei?
00

adagio58

Solo preceduta da ................ahahahhahahahaha
Comunque scegliamo insieme delle destinazioni, facciamo dei bigliettini .............e si sorteggia........vacanze felici assicurate
00