Fare l'amore in silenzio è sbagliato: scopri perché

In che modo fai l'amore: in silenzio oppure con un sottofondo musicale come accompagnamento? Scopri qual è secondo l'Università di Yale, il modo migliore

Come fate l'amore: in silenzio o con un sottofondo musicale, magari per creare atmosfera? Preferite accompagnare la vostra prestazione solo ed esclusivamente con i vostri gemiti e quelli della persona con cui vi trovate, o preferite che il tutto sia contornato da una colonna sonora romantica oppure vivace in modo da darvi una carica in più?

I risultati emersi da una ricerca americana potrebbero cambiare le vostre abitudini: secondo uno studio condotto dai ricercatori e musicologi dell'Università di Yale, fare l'amore con la musica è meglio, in quanto agevolerebbe le prestazioni. Sembra che per dimostrare ciò sia stato creato addiritura un apposito CD, il cui titolo corrisponde a “Music for lovemaking”, contenente 17 brani musicali, in grado di sollecitare e amplificare il piacere sessuale.

Tra i brani che compongono la tracklist vi sono Upside Down di Diane Ross, I want your Sex di George Michael, Walk on the wild side di Lou Reed, Sex Machine di James Brown, e molti altri ancora. Ma questi brani saranno davvero in grado di incentivare ancora di più il fuoco della passione?

Se pensiamo agli effetti che la musica ha nello sport, i risultati a cui sono giunti i ricercatori di Yale non dovrebbero poi sorprendere cosi tanto. In base ai riscontri ottenuti da un ulteriore studio, condotto presso la Brunel University di Londra, ascoltare musica durante lo svolgimento di un'attività sportiva, migliora le prestazioni a livelli simili a quelli che si otterebbero con l'utilizzo di sostanze dopanti. In questo caso la variante sta nel fatto che la musica è salutare, e soprattutto legale.

E allora perché non provare? Tentare non costa nulla, anzi si possono ottenere solo dei benefici. Ma attenzione però alla scelta dei brani, che non siano troppo lenti e tristi, altrimenti andrete incontro ad un effetto collaterale indesiderato, e sicuramente contrario a quello voluto.

E voi amate ascoltare la musica durante i vostri momenti intimi e piccanti? Qual è la canzone che utilizzereste, e perché?

19 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Vivaldi1971

io l'ultima volta che l'ho fatto avevo come sottofondo un'itervista ad Alfano. Non è andata benissimo, devo confessarlo.

00
HS2013

HS2013

58 anni, Genova (Italy)

Boh.. Io già vedo una stonatura tra fare l'amore e prestazioni. Se togliamo amore e mettiamo fare sesso, mi quadra di più (l'aumento prestazionale)
00
romeo972

romeo972

48 anni, Bari (Italy)

Il risultato dello studio dell'Università di Yale non mi convince. La musica come amplificatrice del piacere sessuale sembra un'esagerazione, un vero e proprio abuso dei ...diritti d'autore!

E' vero che in aggiunta la musica potrebbe donare una carica personale nelle attività fisiche concomitanti, emozioni intense durante il suo ascolto, compagnia nei momenti di solitudine. In verità, la musica è di per sè fonte di emozioni soggettive ed intime ma incapace di amplificarne altre di pari tipologia.
Il rapporto intimo di coppia è di fatto completato naturalmente dal sentimento d'amore che lo governa. Aggiungere ciò di cui non se ne sente necessità non avrebbe senso.
Da qui, la musica come colonna sonora del rapporto sessuale non troverebbe utilità. Anzi lo potrebbe intralciare.

Fare l'amore in silenzio sarebbe sbagliato, se a precederlo non ci fossero le note romantiche ascoltate con il cuore.
Dopo, la musica diventerebbe un muto concerto di assolo eseguito ...in due!
;bye
00
Gino_Filo

Gino_Filo

72 anni, Trapani (Italy)

Certa musica può anche andare bene, ma tendo a ignorarla o a seguire il ritmo, quando si arriva al movimento. Preferisco parlare con lei, dire cose piccanti o qualsiasi altra bischerata. Mi dicono che sono più ciarliero a letto che altrove, come ad esempio a tavola. Ma a tavola ho la bocca piena, io...

00

fairyDany

Blur...song 2...

00

brillantenotte

la musica e' vita,,,ne ascolto tantissima,,,in palestra poi da una carica formidabile ma,,,

nei momenti intimi nn preferisco,,,nn spiego il perche',,,nn lo so' nemmeno io

,,,,,, :( ,,,,,,saro' grave?

00
Menelao1965

Menelao1965

54 anni, Treviso (Italy)

io lo farei con la colonna di "profondo rosso". è piu intima

00
emmolina

emmolina

52 anni, Venezia (Italy)

Caz...pita! Ti avevo gia scritto che nn stai bene ma nn pensavo cosi tanto ha ha ha ha ha ha :-P
Smack
00

lopiccolo

Vi sembrerà strano ma vorrei farlo con la colonna sonora dell'esorcista....Gia immagino lo spettacolo... ;)

00

ichbin07

Sono d' accordo musica e parole gradita a entrambi ma se c' e' scarsa attrazione erotica verso la femmina per il masch l' esame e' impegnativo ciao
00

Piaceachi2

Sono del parere che nei momenti intimi la musica sia fondamentale ti rilassa ti trasporta e amplifica certe emozioni..di solito metto un'album intero cosi' x un'oretta e mezzo sono a posto...amo i Pinc Floyd ma anche Cat Stevens Lou Reed anche certi album di Vasco ma anche gruppi + giovani tipo Colplayd ;em88

00
HS2013

HS2013

58 anni, Genova (Italy)

ma alla fine della 'prestazione' , finita la musica e gli scenari fantasiosi ... Bisogna pagare il conto! A seconda della squillo o del gigolò.. Dipende da quanto si è disposti a spendere
00

altruistaedolce

Buongiuorno. Condivino appieno l'opinione di Amorecerca... Credo che una musica di sottofondo sia anche piacevole, purchè light! E' molto meglio ascoltare la voce dell'anima...

Buona giornata a tutti/e. Ciao

00

Amorecerca_Psiche

Quest'articolo mi lascia perplesso....come se le alternative fossero :

1) silenzio

2) gemiti

3) musica.

Punto

Ma non sarò mica l'unico essere umano al mondo che nei momenti intimi esterna le proprie sensazioni ed emozioni ANCHE PARLANDO AL PARTNER? . Chiariamo, non parlando del tempo, ma...di quello che si sta facendo, si pensa, si prova, si vorrebbe...cosa c'è di più afrodisiaco che parlare di amore, mentre si fa l'amore?

Poi, la musica, perchè no, ma è ovvio che a pochi piacerebbe farlo a ritmo di una marcia funebre...Ma una musica gradevole ed adeguata rende piacevole qualsiasi momento, mica solo quello intimo!!!!

Mah...sono sempre perplesso....buona giornata a tutte e a tutti!

Pietro

 

00
WileCoyote

WileCoyote

56 anni, Bologna (Italy)

Quoto @daiproviamo, i miei passati di batteria e armonica blues saltano fuori e mi distraggo con risultati tutt'altro che esaltanti sotto QUEL punto di vista.

Comunque nella mia compilation non potrebbero mancare Firedance dei Rainbow, Whole lotta love degli Zeppelin, The Jack degli AC-DC, Wild thing fatta dai Bif Naked e anche qualcosa di Guns'n'roses, Hanoi Rock, Sex Pistols, Ramones e Georgia Satellites.
00