Crisi di coppia: cosa succede quando non si litiga?

Litigio si o litigio no? Bisogna che valutate entrambi i casi se vorrete vivere una relazione sentimentale serena. Ecco cosa succede se non si litiga

Sempre più coppie litigano e fanno dello scontro una consuetudine delle loro relazioni sentimentali, usandolo come principale strumento di comunicazione.

Bisogna ricordare però che da sempre l'uomo comunica e lo fa utilizzando diversi canali e differenti modalità, adeguati al momento e all'interlocutore che ha di fronte. Per questo motivo, scontrarsi con chi si ha di fronte è segno di mancanza di rispetto verso l'altro, visto che è possibile dosare le proprie emozioni e quindi le proprie reazioni in modo civile.

Altre volte però al litigio si preferisce il silenzio e l'omissione per non rischiare di sfociare in inutili discussioni che spingono i partner all'intolleranza e al fastidio. Questo atteggiamento può essere utile in alcuni casi, ma rivelarsi deleterio in altri, soprattutto se utilizzato come scusa per sfuggire da alcuni discorsi.

Considerando il litigio come forma di comunicazione costruttiva, i partner che dialogano tra loro sono quelli che si prendono cura l'uno dell'altro, interessandosi al rapporto e al suo miglioramento. Viceversa chi non dialoga è lo stesso che non riesce a trasmettere le proprie emozioni a chi ha accanto e invece vorrebbe sapere ciò che ha dentro sé.

Se due amanti giungono al silenzio, vuol dire che c'è qualcosa di fondo che li turba e che non permette loro di trovare la voglia di parlare con chi si ama. Questo è segno infatti di poca fiducia di mancanza di interesse che stimola la noia e, con il tempo, alimenta la distanza.

A volte, uno scontro verbale serve a buttare fuori la tensione negativa che si tiene dentro e, nei limiti e con cautela, a lanciare critiche costruttive che potrebbero salvare una relazione logorata dai continui silenzi. Questa fase di stasi non porta a nulla e mantiene il rapporto ad uno stadio di apatia e di superficialità.

La mancanza di dialogo è conseguenza della futilità e della precarietà della vita quotidiana, nella quale ogni coppia è inserita e cerca di sopravvivere, provando a non mettere fine alla propria relazione sentimentale. Questa esistenza veloce e saltuaria rende lo stesso sentimento amoroso poco concreto e lo espone ai rischi esterni, spingendo i due partner a chiudersi invece che ad aprirsi con chi si ama.

Continuando a mantenere il silenzio, però, si arriva a logorare il rapporto a tal punto da non riuscire a ristabilire la situazione e per non rischiare di arrivare a questo, bisognerebbe fare un passo indietro e riflettere sull'importanza del dialogo e della comunicazione.

Cosa c'è di più bello di condividere la propria giornata, le proprie emozioni e la propria vita con chi si ama?

30 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

mogano

beeeeeeeeeee:)
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Uhuuuuuuu ;P
00
3n0miS

3n0miS

35 anni, Verona (Italy)

allora se è così ti chiedo pure scusa....
huhuhuhuhuhu :smiley:
00

mogano

uhuhuhu :)
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Andiamo a caccia di Troll?
Un Trolletto Trallallà
2 Trolletti Trallallààààà ..AHAHAHA
ma che ce frega ..Ridete e fate tutti ..Uhuuuuuuu ..AHAHAHA
00

mogano

3n0miS
meglio di te sicuramente dal momento che sono ancora in grado di capire cosa che a te non è riuscita, iIl messaggio a cui ti riferisci non era rivolto a te. Detto questo conta fino a 10 prima di scrivere cose errate, non che sia la fine del mondo, ma la figuraccia l'hai fatta tu, succede non preoccuparti :)
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Anvedi ..aprire il link "Carica i commenti precedenti" x leggere quel che dice 3n0miS :ok_hand:
00
3n0miS

3n0miS

35 anni, Verona (Italy)

Mogano ma come stai? vedo che stai dando i numeri .....mi riferisco ovviamente al tuo messaggio del 04 mar 2016, 11:40
PS per la cronaca questo è il mio PRIMO E ULTIMO PROFILO
prima di giudicare e sparare sentenze accertati di essere sicuro delle cose che dici altrimenti fai solo che brutta figura!!
... ma forse tu ci sei abituato
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

:joy: :joy: AHAHAHA :joy: :joy:
00

mogano

uhuhuhuuhu :)
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Dici uhuuu? e xkè uhuuu? O_O
Ahaaaa OK, di + non puoi ..AHAHAHA :joy: Oh madonna :scream:
00

mogano

uhuhuhuh :)
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Certo Mogano, tu sei un uomo vissuto, sei l'unico ad aver convissuto a lungo con UNA donna e, sei l'unico qui ad aver esperienza ..in quanto coscienza poi, è tutto da verificare
Gli altri? Tutti cj a confronto tuo ..vero?
Ma ti leggi che mai scrivi anche tu?
Si capisce che ti riferivi al sottoscritto ..Bhè, se il quanto scritto da te, ti fa star bene, sei un campione ..applausi ..AHAHAHA
Vabbhè, mi hai strappato anche oggi un sorriso ..Ghiiiiii :laughing:
00

aloisioo

a mia nessunna donna mi avere voluto come patners duraturo
00

mogano

solo chi ha vissuto un rapporto di coppia duraturo può sapere e capire perché si litiga, agli altri resta la teoria e il sentito dire
00