Negli incontri virtuali l'infedeltà è donna

Gli incontri virtuali sarebbero per le donne un'alternativa all'insoddisfacente relazione con il partner reale

"Ci siamo conosciuti in chat": quante volte negli ultimi anni abbiamo sentito pronunciare da una coppia una frase del genere?

 Ma se da un lato le chat-line hanno agevolato la nascita di nuove relazioni, dall'altro hanno indubbiamente favorito i tradimenti e a ricercare un partner su internet sono soprattutto le donne.

Questi gli argomenti trattati dallo psichiatra Tonino Cantelmi durante il Congresso Internazionale dalla Sips, La Società Italiana di Psicologia, il quale ha confermato una tendenza oramai parecchio diffusa: sono moltissimi gli italiani che si affidano al web per ricercare l'amore, ma ciò che stupisce di più è che il 70% di essi sono donne fra i 20 e 45 anni, che hanno una buona posizione socio-economica e, nella maggior parte dei casi, vivono una relazione stabile.

Ma allora cosa le spinge a ricercare nuovi incontri online? Cantelmi afferma che su internet la donna si aspetta di trovare l'amore, di essere compresa, di potersi confrontare con un uomo che possa colmare quella delusione e quella solitudine che si porta dentro, nonostante la presenza stabile di un compagno nella sua vita. Cantelmi aggiunge che non c'è da stupirsi se molte di queste donne mantengono volutamente quell'incontro virtuale e preferiscono non conoscere concretamente l'uomo che si trova dall'altra parte dello schermo. Diverso, invece, è il caso degli uomini in rete: per 7 uomini su 10 internet è lo strumento per trovare e vivere nuove relazioni sessuali.

Pensate che sia davvero così?

23 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Raflesia_

Bisogna vedere se i profili femminili,corrispondono veramente a una donna  ;ghgh ;ghgh ...

Spesso e volentieri c'e' la sorpresa  ;lalala ;lalala ;lalala

00
gigigisempre

gigigisempre

77 anni, Carbonia-Iglesias (Italy)

RITENGO CHE L'USO DE PC  da parte delle donne , sia una cosa che riporta l'essere donna alle proprie essenziali esigenze di correre con la fantasia i desideri lell'ero ,.e anche della libertà cge in molti casi e stata persa !!! 

00
rotari

rotari

81 anni, Brescia (Italy)

Se i tradimenti delle donne sono via posta elettronica, è solo perché le donne hanno meno occasioni di conoscere uomini.
Un marito è quello che è, e non può soddisfare tutte le esigenze di una donna, soprattutto a livello psicologico e sentimentale. Corrispondere virtualmente con molti uomini, serve a colmare i vuoti affettivi e culturali lasciati dal marito. L'alternativa per una donna è quella di sentirsi irrevocabilmente immiserita, prigioniera di una situazione senza via di uscita.
Corrispondere per via elettronica, e in modo completamente anonimo, è un po' come sognare, e vivere con la fantasia ciò che la vita rende impossibile. Si tratta di una sfogo emozionale, necessario a sdrammatizzare certe situazioni, ed evitare colpi di testa e crisi di nervi.
Quindi, lasciamo pure che queste donne si sfoghino con virtuali amanti, o confidenti che siano, e ce le troveremo più rilassate e accondiscendenti, più disponibili alle nostre rudi e ristrette esigenze di poveri uomini, forse annoiati dalla vita dal lavoro e dalle nostre stesse mogli. E forse, potrebbe anche essere una stimolante novità ascoltare le virtuali avventure che le nostre mogli hanno avuto con i loro virtuali amanti.
00
clickse6stupenda

clickse6stupenda

56 anni, Messina (Italy)

son convinto che per far le cose bisogna essere in due...

00

endy61

Le statistiche sono ritenute importanti riempiono spazi,  accendono le discussioni,  coinvolgono,  la  top player su un socialnetwork,  sarà  vero o falso , ma.... forse è vero......inconsciamente sei spinto a fare le tue valutazioni, e il gioco è fatto, la percentuale di infedeli nel web dicono sia rosa, ma forse perchè sono in numero maggiore già all'anagrafe, è chiaro che le diversità tra uomo e donna esistono, forse un giorno quando uno dei due smetterà di lottare per primeggiare, si avrà un avvicinamento, e forse quel giorno sconvolgeremo le statistiche o per restare più vicini alla realtà parleremo di altre cose.

Quoto il commento di Manfredi che saluto.

 

00

gattacciaroma

Manfredi ;ok ;ok ;ok .
00

Loorraa

nella vita reale , tutto può' sembrare ovvio e scontato , molte volte tutto questo non basta , ecco giustificato questo approccio virtuale e in aumento ! una voluta ricerca di attenzioni ...
00
manfredi56

manfredi56

63 anni, Firenze (Italy)

..sempre le solite cose...i numeri di Travaglio sono arrivati anche nelle famiglie, nelle case, nei cessi firmati e non. Ed io dovrei perdere il mio tempo a ritenere se è più giusto o meno giusto, se ci sono + traditori o traditrici, se piace più la mela, la chiappa, o la banana:
maaaasuvvia!!! Ma quanti anni avete?
Capisco il mio ultimo nipote, che a volte, mi riempie di domande. Ha 12 anni appena compiuti. Qualcosa devo pur dirgliela.
Ma, passati gli "enta" e gli "anta", per un uomo che si reputi tale, almeno ciò che piace dovrebbe essere chiaro...ed in particolare come ottenerlo. E questo vale anche per le sconsolate precarie, ma a progetto.

Le donne "pericolose" sono rimaste in poche, e sono quelle che ricordano ancora i bei tempi andati, quando "l'uomo proponeva e la donna disponeva".
Ma non è più così. E lo sarà sempre meno.
Mi pare che su questo magazine, ce ne sia una soltanto.

Insisto su vecchio proverbio giapponese:
"..se vuoi essere felice un giorno sposati, ma se vuoi esser felice tutta la tua vita, coltiva un giardino.."

Quando i matrimoni erano di natura "matriarcale o patriarcale" (normalmente, in tutti e due, è sempre stata la donna a portare i pantaloni..) avevano una loro naturale gestazione e collocazione precisa all'interno della stessa società. Sposarsi era quasi un obbligo, da ambo le parti. E tutto la vita ruotava intorno alla coppia, che diveniva famiglia, aumentava consistenza numerica, nel "clan" e così via.
Se non avevi moglie (o marito), le male lingue pronte ad insinuare subito...."si vede che qualcosa non funziona..."!
Ora che questi modelli sono radicalmente cambiati, bisogna , per forza, aderire ai muovi.
Il rifiuto a priori, porta ad un conseguente "isolazionismo". Che mi pare sia proprio la contro-addizione di internet socialblogs. Nonostante i buoni tentativi, pare che le persone siano + portate ad isolarsi. Fenomeno quasi esclusivamente italiano.
;bye
00

lonely59

Tutto questo.. x dire che le donne fantasticano con la mente..poi..togline alcune..hanno paura della loro ombra..altro che infedeltà...devono ancora crescere.....
00

corto-malteso

Sono daccordo con Reluarino è la donna che scieglie. per Surpermaffro dico che anche le italiane sanno farci le spagnole! avevo namica che non vi dico! però ci vogliono le bocce groose per farcele bene! Ciao a tutti ;bye
00
relaurino

relaurino

61 anni, Milano (Italy)

cara siciliana007, non solo in quelli virtuali, io penso e sostengo che sia la donna a fare conquiste, mai l'uomo. di conseguenza anche il tradimento, quando c'è, parte sempre con una provocazione della donna.
00

siciliana007

solo negli incontri virtuali ?....... ;)
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

INFEDELTÀ?

Ditemi chi oggi è fedele? Pensate che il vostro film regga? Oggi il fedele o la fedele si è scocciato e anche la donna si è scocciata CON LO SCOTCH a vedere che l'uomo non corrisponde ai comandi del vostro joistick .

Un tempo c'era la religione, tutto era cerimoniale oggi è un pasticcio ..ci stanno pedofili a predicare un Dio buono ed un satana cattivo ..che fede deve esserci? Anche in cio che abbiamo sempre creduto noi italiani/italiane ci siamo scocciati ..tutto divieto, tutto peccato, tutto un dogma, ci hanno lavato il cervello

L'uomo è stato nel passato assiduo cacciatore e la donna da sempre la pescatrice ..fatto è che l'uomo è stato cresciuto ed imbambolato dalle mamme che sono donne ma che non hanno insegnato in modo simile come alle loro figlie ..nemmeno un insegnamento sul sesso, perchè ignoranti come le capre non sapevano cosa fosse l'educazione sessuale

NON SAPETE ANDAR D'ACCORDO CON VOI STESSE figuriamoci fra voi donne E L'UOMO "ESSERE + SEMPLICE" E MENO COMPLESSO è NELLA NORMALITÀ CHE DIVIENE SFUGGENTE

SIETE DIVENUTE AGGRESSIVE E DITE CHE LA COLPA E' SOLO DELL'UOMO ..DICIAMO CHE è UN PO LA GUERRA DEI POVERI

LE DONNE ALLEVANO I FIGLI MASCHI A LORO IMMAGINE E SOMIGLIANZA MA SIETE MOLTO DIVERSE FRA VOI CHE UN UOMO STANDARD NON SIETE STATE CAPACI DI FORMARLO

@Manfredi scrisse un post che citava gli anni 1970, nemmeno il femminismo è durato xkè nemmeno siete riuscite ad andare fra voi d'accordo ..ora dite che sono fesserie?

Siete sempre alla ricerca del nuovo che possa assomigliarvi ma il guaio è che il "caos nell'uomo" è la vostra confusione dettata da dogmi e regole ferree, ognuno dovrebbe apprezzare principalmente se stesso e se stessa ma guardandovi al vostro specchio, anche se siete magre come carta velina non vi piacete mai, vi vedete sempre imperfette ..l'uomo gioca con voi E SU DI VOI?

NON SONO QUEL TIPO DI UOMO NON AMO PRENDERE IN GIRO IL MIO PROSSIMO, ma mi sto a guardare da quella donna che sempre si lamenta scaricando le proprie frustrazioni agli uomini SE AVESSE RAGIONE SI, ALLORA E' TUTT'ALTRA COSA maaaaa sappiamo bene dei capricci di donna

A me non risulta che solo uomini cornifichino e siano infedeli ..diciamo che la donna è maestra di bugie quanto un cesto di lumache, ma poi forse dipende che uomo avete di fronte ..se sa dimostrarsi intelligente allora siete l'amore e il paradiso in terra ..la vita può essere anche + lunga della vostra fedeltà e tutto sarebbe da rivedere

L'uomo mezza scopata, quello della mezzora e ciao equivale a quanta bellezza sfacciata da ragazzino ha quel tal uomo in viso ..l'uomo che dice dice e poi non mantiene equivale a quanto è saccente di se raccontando male degli altri ..occhio a chi schernisce gli altri x elevarsi se stessi ..FATE LA VOSTRA SCELTA MA POI NON VI LAMENTATE ..l'uomo non è la macchinetta compri oggi paghi domani, soddisfatte o rimborsate

sono tanti gli esempi, basta essere attente e fare domande a doppio taglio ..l'interpretazione non deve x forza essere capita dal vostro interlocutore, se sai parlare nel tuo codice quali risposte puoi ottenere?

ecco xkè poi non ci capiamo

ma dovete anche voi essere abili al gioco machiavelliano ma diteeeee .ce la fate? o devo darvi lezioni di osservazione? scrivetemi in privato che vi appunto ;ahah ;ahah ;ahah

Dopo il 2000, la struttura del passato nel senso sposiamoci o volere un partner, va sempre + scomparendo

L'UOMO NON VUOLE + AVERE LEGAMI XKè NON SI SENTE UN OGGETTO IMMOBILE DA CHIUDERE IN 4 MURA O AL GUNZAGLIO SOTTO BRACCIO .LA VOGLIA DI LIBERTA' E DI NON IMPEGNARSI VA RICERCATO IN QUALCHE FANTASMA O SCHELETRO NELL'ARMADIO ..CHISSA' CHI CE LI HA MESSI

colpa anche della donna troppo possessiva troppo coercitiva ..un tempo era l'uomo che copriva questo pensiero, oggi in Italia è la donna OCCHIO CHE GLI UOMINI DEGLI ALTRI STATI SONO MENO MATURI ..tanto non siete d'accordo fra voi donne ditemi se ci trovate una virgola che vi rispecchia ..siete sempre li a negare ..una montagna di bugie a dire "NO NON è VERO ..SIETE VOI UOMINI" ;ahah ;ahah ;ahah ;ahah ;ahah

Cercate chi vi piace, siate belle e frizzanti finchè dura, godetevi la vita e smettetela di precludervi, ma mi raccomando se cuccate metteteci passione altrimenti nemmeno quelli vi cuccate

L'UOMO E' STUFO DI AVERE UNA MAMMA, VUOLE UNA DONNA CHE SAPPIA FARLE DA COMPAGNA E LA DIGNITA' DOVETE SBATTERLA IN FACCIA AL MOMENTO NON PRIMA DELL'EVENTO .. NOI UOMINI ITALIANI GUARDIAMO ALLE DONNE SPAGNOLE? DOMANDATEVI PERCHè?

DONNE SIETE FANTASTICHE, GRAZIE CHE ESISTETE ;^^ ;by
00
romeo972

romeo972

47 anni, Bari (Italy)

Francamente, se ho ben inteso, le ultime statistiche rivelano che ben il 70% degli internauti frequentatori di siti d'incontri alla ricerca di amore è composto da donne; inoltre, se si considerano anche le altre ragioni che spingono a relazionarsi nei vari siti di chat, si evince che gli uomini ne sono coinvolti nella stessa misura alla ricerca del solo rapporto sessuale.

Dunque, tutto ciò non esclude che gli uomini possano essere più numerosi delle donne in termini assoluti, come in realtà io penso.

Dunque, un domanda m'inquieta: per quale motivo le tante donne alla ricerca dell'amore e del presunto tradimento non tendano così facilmente a realizzare un incontro reale con i più numerosi uomini?

Inoltre, se gli uomini in massa chattano al fine di raggiungere un rapporto fisico con le donne, le azioni degli uomini e delle donne appaiono irrimediabilmente contrastanti ed incompatibili.

Da qui, lo strumento principe del Social Network si rivela tanto male inteso quanto male impiegato.

Al di là di tutto, penso che la ragione di ciò discenda dalla falsa credenza di molti (ahimè, di troppi! ) di poter vivere un'esperienza "virtuale" dialogando con persone "reali", solo perchè il computer sembra che conferisca all'azione natura fatalmente artefatta.

Solo quando finalmente tutti noi capiremo che il dialogo attraverso il computer è tanto reale quanto gli interlocutori stessi, saranno tributati il giusto merito e la reale dignità alla relazione via internet.

Quanto differisce una chiacchierata in un Social Network dalla più classica conversazione al telefono?
Chi potrebbe pensare di poter tenere un colloquio virtuale con la persona all'altro capo della linea telefonica?
;bye
00

corto-malteso

Ciao a tutti io penso che le done cercano gli umini perchè a me mi cercano e vogliono imcontri veri per andare al ristorante e poi magari fare scioppin e per esere portate in bei posti a spese di noi uomini! Io mi sono comprato il conviuters per farmi la donna, ma se devo sempre spendere allora è uguale a trovarla su i giornalini di anunci che poi se non stai atento sotto cianno pure la sorpresa! ;bye
00