Orgasmo femminile, retaggio dell'evoluzione?

Gli scienziati della University of Cincinnati si interrogano sul ruolo delle necessità riproduttive come motivo all'origine dell'orgasmo femminile

Gli scienziati del Department of Pediatrics al College of Medicine della University of Cincinnati hanno indagato una possibile correlazione tra ovulazione e orgasmo femminile all'origine dell'età evolutiva.

L'orgasmo rimane uno degli aspetti legati alla sessualità femminile tuttora avvolti nel mistero, poiché non se ne conoscono a fondo i dettagli e perciò non vi sono spiegazioni precise riguardo l'estrema variabilità fra donna e donna.

L'ipotesi dei ricercatori, che hanno collezionato evidenze sperimentali, voleva postulare come l'orgasmo femminile fosse legato a un processo sviluppatosi nei mammiferi per stimolare l'ovulazione in presenza del maschio.

Ciò avrebbe promosso nel corso dei secoli all'anatomia dei genitali femminili un effettivo rimodellarsi in funzione del raggiungimento dell'orgasmo. Tuttavia, nella specie umana, l'ovulazione sarebbe poi divenuta completamente spontanea, slegando perciò il ruolo dell'orgasmo dalla sua funzione a favore del meccanismo riproduttivo.

Lo studio non è risolutivo, ma sembra evidenziare come l'evoluzione sia tuttora in corso, ipotizzando che in futuro l'orgasmo diventi sempre più facile da raggiungere in virtù di un nuovo rimodellamento anatomico del clitoride.

 

13 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

1971vivalagnocca

Viva l'evoluzione
00
Mimosa08

Mimosa08

50 anni, Reggio Calabria (Italy)

Tutto cambia nel divenire umano e quindi cambieremo nostro malgrado, l importante che rimangono fermi i nostri propositi verso il futuro. L uomo come umanità cambierà m ciò che nn cambieranno saranno i suoi sentimenti: l Amore c è stato c è e ci sarà sempre!
10
andrea0953

andrea0953

66 anni, Roma (Italy)

Adesso si da più peso all'orgasmo femminile perché l'uomo dedica molto più tempo a stimolarla a tutti i preliminari prima e dopo l'atto in se.aiutano pure i giocattoli sessuali.
11
morbidanuvola_roma

morbidanuvola_roma

39 anni, Roma (Italy)

Mah...vediamo che succede!
21
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Non c'è amore senza sesso.
Se fatto in maniera passionale ha tutto un altro effetto.
11
any1979

any1979

40 anni, Foggia (Italy)

Assolutamente no!!!!!
00
happychildren

happychildren

48 anni, Piacenza (Italy)

Rimodellamento? E' eccitante raggiungere l'orgasmo come mamma ci ha fatto!
01
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Presupponendo che, l'orgasmo femminile, sia funzionale alla riproduzione, per quale motivo, si dovrebbe tendere ad un suo raggiungimento più veloce, proprio ora che, non è più in gioco la sopravvivenza?
Casomai, se c'è una logica adattativa nell' evoluzione, essa, tenderà ad un graduale abbassamento di certe funzioni.
Non siamo più poche tribù, sparse per savane ostili e, sempre sull'orlo dell'estinzione.
Non abbiamo più, un bisogno forsennato di riproduci.
Esattamente come abbiamo perso molto del pelo dei nostri antenati, così, potremmo perdere certe facoltà riproduttive e, certi suoi corollari.
01
Foxbat51

Foxbat51

68 anni, Pordenone (Italy)

Questa volta è una Università del Cincinnati ad informarci, meno male che terminano scrivendo che in futuro ci sarà un rimodellamento anatomico del clitoride per un più rapido orgasmo! Charles Darwin aveva ragione sull'evoluzione della specie umana. Intanto abbiamo le nuove generazioni che hanno diminuito la comparsa dei 4 denti del giudizio perché non ritenuti più necessari. Nel prossimo futuro ci sarà la scomparsa dei capezzoli maschili, e per entrambi i sessi la calcificazione delle ossa del coccige.
11