Problemi di coppia nelle feste natalizie? Ecco perché

Le feste natalizie non sono solo sinonimo di gioia e di festa, in quanto possono portare all'insorgere di qualche piccolo problema nelle coppie. Vediamo perché

Anche se le feste sono in arrivo, e in generale regna un'atmosfera di allegria e felicità, la realtà è che non sono affatto poche le coppie che scoppiano proprio in questo periodo.

In effetti, si esce dalla routine quotidiana per entrare in un circolo vizioso. Si abbandona uno stato per entrare in un altro. A tutto questo si aggiungono numerosi problemi tipici delle feste: quando fare l'albero, quali decorazioni usare, dove andare per la cena natalizia, chi la prepara e così via.

Tutto questo può creare delle crepature che possono condurre a problemi nella vita di coppia.

Non a caso, secondo una recente statistica, sono sempre di più le coppie che si lasciano proprio nel periodo delle feste. Sembra assurdo, eppure è proprio così! Basti pensare a tutti i conflitti che nascono quando si vuole decidere dove andare a mangiare: lei vuole i suoi parenti, lui, invece, preferisce i suoi.

Come evitare il peggior finale? Non c'è una risposta univoca per tutti i casi e dipende in gran lunga da coppia a coppia. Ci sono quelli che ritrovano l'equilibrio subito dopo e quelli che, invece, hanno bisogno di molto più tempo per sistemare le loro faccende.

15 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Dairlewanger

Dairlewanger

43 anni, Piacenza (Italy)

che problemi stupidi......

🔥 boia chi molla
01

Warlike200

Sinceramente mi sembrano delle stupidaggini quelle di discutere, o peggio, litigare per questioni come queste. Se capita di dividersi a Natale per queste questioni credo che sicuramente la coppia non funzionava già da tempo e l'ultimo atto della divisione è soltanto la punta di un Iceberg. Saluti a tutti.
21
dedalus1966

dedalus1966

53 anni, Modena (Italy)

Diciamo che ogni scusa può essere quella buona per litigare. Il problema sta nel fatto che ormai tanti sono come bambinoni donne comprese. Solo quelli che affrontano da soli ( senza mammina, paparino e senza sentirsi poverelli perché abbandonati da tutti ) le vere difficoltà superandole della vita diventano tolleranti, comprensivi e capiscono dove stanno le cose importanti e dove le stupidate. Chiedete ai vostri nonni se siete abbastanza giovani o ai vostri genitori se siete più vecchi quali sono le cose che contano. E come dice Vasco " non basta avere un figlio per essere un uomo ( o donna ) e non un coniglio ".
Buone feste.
20
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Tocca essere buoni 😀
Felice vigilia a tutt
01
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Succede, quando non ci si mette d'accordo se, andare da mamma', o accettare l' invito dell' ingegner Truffaldini e gentile consorte che, è anche il tuo direttore......
12
any1979

any1979

41 anni, Foggia (Italy)

Perché nn é quello/a giusta/o.
Fidatevi ca je accussí!
Besos
And col quoreeee
Baciotti stellarissimi!
Yessaaaaa
❤🌲🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐🎅🎅🎅🎅🎅🎅🙏🙏🌸🌸🤩🤩🤩🤩🤩😘😘😘🌲🌲🌲🌲👏👏🙂🙂🙂🙂🌸🌸🌸🌸🌸🌸
32

Luchino93Fco

😂 Meno male che io non ce n ho de sti problemi. Buone feste a tutti!
20
Gino_Filo

Gino_Filo

72 anni, Trapani (Italy)

La donna, la moglie, vuole un marito accondiscendente, vuole uno schiavetto (all'occorrenza anche un «rifugiato») che le segua. Si sente padrona della situazione e non si rende conto che la situazione non è nelle sue mani, come non è nelle mani del suo uomo.
Buon Natale.
20
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Mettersi d'accordo senza creare conflitti e deporre le armi almeno in questo giorni di festa di gioia e pace. Liete festività a tutti voi! 😇
21