Cassazione, nessuna giustificazione a chi si vendica di un tradimento

Un tradimento amoroso fa male, specie se coinvolge quella che si immaginava essere la migliore amica. Ma per la legge ciò non giustifica la vendetta: ecco perché

Peggio di un tradimento c'è solo un doppio tradimento vale a dire quella relazione in cui il marito si abbandona ai piaceri extraconiugali con una sedicente amica della moglie.

Una situazione del genere può suscitare particolari istinti di vendetta, ma nell’eventualità sarà opportuno controllarsi, perché la legge non ammette attenuanti.

È quanto emerso da una storica sentenza della corte di cassazione che vede protagonisti una moglie, il suo coniuge e un'amante che si definiva "amica della moglie".

Secondo i fatti accaduti, la moglie, scoperta la relazione e con la complicità delle sue figlie, ha nesso in atto comportamenti persecutori.

L'intera vicenda è finita in tribunale e la cassazione ha condannato la donna tradita senza concedere alcuna attenuante perché, secondo la legge, la rottura dei rapporti fiduciari in amicizia "non può trovare sbocco in termini di attenuazione della risposta punitiva dello Stato".

Insomma in futuro bisognerà scegliere accuratamente le persone a cui accordare la propria fiducia e, in caso di tradimento, converrà rinunciare alla voglia di vendicarsi.

Dopotutto forse, la migliore rivincita è rappresentata proprio dalla capacità di guardare avanti.

Che ne pensi?

27 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Grisu1970

Grisu1970

49 anni, Como (Italy)

Marito stronzo , amica puttana , non poteva finire diversamente .
Certo detto cosi è un po semplificato forse qualche colpa ce la pure la moglie .
Comunque fa male e non vendivarsi impossibile , l'unica è farlo secondo la legge, mantenendosi dalla parte della ragione , .... 😂 😂 😂
Ma che sto a di . Se me fanno na bastardata del genere li accoppo tutte e due poi che mi diano l' ergastolo. Tanto la vita me l'hanno gia fottuta.
20
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..chini ..
..
..quante volte..
..
..agli umani dei..
..
.. dissetaci..
..ira..
.. per l'inigua giustizia..
..
..la vendetta sia dei giusti..
00
Seb61

Seb61

58 anni, Monza e Brianza (Italy)

E c'era bisogno della cassazione per aver la conferma .
Abbiamo perso la bussola : Le persone non sono delle proprieta' acquisibili. Infatti e' convivenza non proprieta' .
Non capiro' mai chi toglie e si togli l'aria per "amore " , Amore un corno! Amore e' rispetto delle decisioni dell'altro a volte condivise a volte no ,che fanno anche male dentro , ma vanno sempre rispettate ! Amore e' dare la liberta' non ingabbiare .
Nulla e' per sempre .
Invece di accanirci sul passato concentriamoci positivamente sul presente e' cosi bella la Vita , assaporiamo i migliori attimi mentre li viviamo senza cercare la luna .
domani e' un altra pagina da scrivere: piu' bella di oggi non so', sicuramente nuova diversa ed emozionante .
Quella piccola goccia d'adrenalina che ti pervade nel chiederti : cosa ci sara' dietro l'angolo della strada ? continua il tuo cammino e lo scoprirai .
21
dedalus1966

dedalus1966

53 anni, Modena (Italy)

La vendetta è la classica arma degli omuncoli e delle donniciole. Le persone vere accettano le sconfitte e i tradimenti della vita come percorso inevitabile della stessa. E da lì si impara a gestire meglio le relazioni in tutti i campi.
40
umtol

umtol

48 anni, Isernia (Italy)

oggi cari amici vi voglio raccontare la storia di un ragazzo che potremmo definire uno di noi, egli era nato in via Fuck precisamente in una casa di appuntamento sita fuori città dove c'erano tante donnine allegre che lavoravan.Purtroppo a causa di uno speculatore edilizio,dove prima c'era un prato immenso pieno di erba ora c'è una distesa di cemento,e tutti i porci pardon clienti che frequentavano la casa si chiedevano dove fosse finita.Il ragazzo era un gran giocherellone ed un giorno mentre giocava disse in lacrime agli amici che per lavoro doveva trasferirsi in città, e gli amici vedendolo così triste gli chiesero perché non fosse contento di trasferirsi visto che in città poteva andare in un vero bagno invece di fare i suoi bisogni in un buco nel terreno e lavarsi tutti i giorni invece di aspettare di fare la doccia nelle giornate di pioggia cioè una decina di volte l'anno.Cari amici disse il ragazzo, io sono nato qui e in questa strada ora lascio il mio pirulino e a testa moscia ehm scusate a testa bassa partì ma prima di partire gridò che sarebbe tornato.Dopo otto lunghi anni il ragazzo effettivamente tornò e con i soldi guadagnati era intenzionato ad acquistare la casa d'appuntamento ma purtroppo al suo posto trovò un ospizio.
😎 😎 😎
14
any1979

any1979

40 anni, Foggia (Italy)

Mi sembra corretto....
Xché bisogna vendicarsi???
20
happychildren

happychildren

48 anni, Piacenza (Italy)

Difficile mandar giù il boccone! Vendicarti è il primo pensiero ma stando alla Legge vai a finire nei guai tu! Ed essere traditi non è bello sia dal partner che dall'amica!
31
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Ci sono tantissimi modi per vendicarsi........
Chiudi una porta e apri un portone
01
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Sciocchezze.
Semplicemente, se ti vendichi, devi stare attento a non lasciare tracce e, non dare occasione al bersaglio di portarti in tribunale.
25