Aikido: quanto condiziona la relazione?

La parola "Aikido" definisce l'"Arte della pace" ed è una disciplina efficace da utilizzare anche in campo sentimentale per superare le crisi di coppia

Oggi siamo poco avvezzi a risolvere le liti o le crisi; siamo portati semmai a smettere di provarci e separarci o divorziare.

Solo in Italia, ogni anno, avvengono oltre novantamila divorzi in tutto il mondo e, negli ultimi 30 anni, le cifre sono quadruplicate e non sembrano essere destinate a diminuire.

Stare in coppia richiede molto sacrificio; anche se esistono dei metodi che i partner dovrebbero conoscere per affrontare le difficoltà nel modo consapevole, così come dimostra l’Aikido, l'Arte della Pace.

L'Aikido è un'arte marziale giapponese pacifica e difensiva, ideata da Alessandro Fossati, la quale trova applicazione grazie alla collaborazione tra i counselor e psicologi che svolgono seminari a livello mondiale.

Secondo la filosofia dell'Aikido, il conflitto tra i partner è frutto di un disequilibrio tra chi attacca e chi è attaccato. Le arti marziali mirano a ristabilire l'equilibrio di coppia, ma, a differenza delle classiche terapie, si svolge senza usare parole: gli interessati, infatti, si troveranno in una sceneggiatura nella quale vivranno l'esperienza sia dell'attacco che anche della difesa.

Ma, in dettaglio, cosa accade durante una lezione tipo e quali sono i benefici di tale disciplina?
Per garantire maggiore confronto, a piedi scalzi sul tatami, sono presenti più coppie contemporaneamente. In questo modo, ognuna può mettersi a confronto, in modo da trarre stimolo dagli altri.

Si inizia riscaldando il corpo, in modo da scioglierlo e da renderlo più flessibile e ricettivo, sia nei propri confronti che in quelli del partner. Un'occasione per percepire chi si ama e per rivitalizzare la relazione.

Nella seconda fase, le coppie emuleranno dei movimenti che riprodurranno attacchi e difese, ma in modo alternato, in modo da dar vita a un equilibrato scambio di ruoli. In questo modo si riuscirà ad indossare i panni del partner e ricordare l'esperienza anche nella vita di tutti i giorni.

I benefici sono stati provati e verificati già da molte coppie in crisi; ma c'è sempre posto per chi volesse testare con mano l'efficcacia dell'Aikido.

10 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Dinosauro70

L'aikido è stato sviluppato da Moriei Ueshiba. La percezione di se e degli altri richiede parecchia pratica.
10
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..pure..
..in oriente..
.. conoscono..
..vegezio..
..?..
10
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

42 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Se non vedo, non ci credo 😀
00

mipiacecosa

Azz..120 anni fa i giapponesi hanno rubato l'idea a Alessandro Fossati
10
Dairlewanger

Dairlewanger

44 anni, Piacenza (Italy)

ma quante cazzate🤣
00
zagubena

zagubena

50 anni, Roma (Italy)

Aikido: quanto condiziona la relazione? La domandona della tua vita che, tutti si saranno fatti. Già che ci stiamo, ma il boks invece? 😂😂😂Madonna, ma che abbiamo fatto di male, per subire stè cazzate.🙈🙈🙈
21
dimipunk

dimipunk

46 anni, Trieste (Italy)

A questo punto, perché non davanti ad una scacchiera??
12
Foxbat51

Foxbat51

69 anni, Pordenone (Italy)

Vi quoto: "L'Aikido è un'arte marziale giapponese pacifica e difensiva, ideata da Alessandro Fossati,..."
Quindi il Sig. Fossati ha "ideato" un'arte marziale giapponese oppure manca qualche parola al Vostro testo?
Alla base delle arti marziali giapponesi e cinesi c'è una profonda conoscenza delle filosofie cinesi del Taoismo, Confucianesimo e religiose del Buddhismo.
Persino il libro Arte della guerra, di Sun Tzu ha molti paragrafi che sono rapportabili alla vita di coppia, rapporti interpersonali, marketing e vendite etc.
"Conosci il tuo nemico come te stesso!"
La parola "nemico" può identificare partner, moglie, figlio, cliente etc.
20