Omosessualità: le ultime dalla genetica

Esiste davvero un gene che determina l'orientamento sessuale? La scienza risponde affidandosi alla genetica per chiarire i dubbi e per dare delle risposte certe

L'esistenza di un gene dell'omosessualità ha creato numerosi dubbi in passato, che sono stati sciolti dalla ricerca scientifica e dall'osservazione attenta della struttura genetica dell'uomo.

Come osservato dalla ricerca, sembra che in realtà l'omossesualità non dipenda tanto da un unico fattore genetico, ma che ci siano tuttavia una serie di geni che influenzerebbero il comportamento sociale dell'individuo.

"Influenzerebbero" non "determinerebbero": questi geni infatti non sembrano poter lasciar predire l'orientamento sessuale di una persona in modo consistente.

A confermarlo è una ricerca effettuata dall'Università del Queensland su una moltitudine di soggetti omosessuali, che ha rivelato la presenza di 5 varianti genetiche presenti in tutti loro.

Tuttavia questi geni possono essere trovati anche in persone che hanno partner del sesso opposto e che non hanno mai avuto esperienze omosessuali; ed è proprio questa comunanza che induce a non limitare il riconoscimento dell'orientamento sessuale solo e soltanto alla presenza o meno di questi geni.

Sembrerebbe quindi che la scelta del proprio partner nella specie umana non sia legata esclusivamente alla genetica, ma anche a quei fattori che entrano in gioco quando scatta l'attrazione psico-mentale.

Genetica a parte, il vero banco di prova è la vita ed è questa che offre a tutti le migliori occasioni da sfruttare per trovare la persona del cuore!

286 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Roro874

Roro874

32 anni, Latina (Italy)

Voglio dire soltanto quello che penso e gradisco commenti (vale per chi vuole commentare) pacifici:
1) la scienza non dovrebbe perdere tempo a cercare un gene che dimostri che la cosiddetta "omosessualità" sia biologica, ma dovrebbe impegnarsi in ben altro;
2) il fine dei rapporti sessuali non è sempre quello della procreazione, e chi ha o ha avuto storie passeggere sa di cosa parlo;
3) noto che non esiste né educazione né linguaggio pulito tra molti utenti di questa chat: sono stata definita "scherzo di natura" e "degenerata" da maschilisti repressi e bisognosi di farsi una bella schiacciata, che ancora credono che ci si debba accoppiare per riprodursi e fanno quasi capire che il piacere femminile non conta nel rapporto: basta che gode l'uomo, e la femmina concepisce! Ma stiamo scherzando? Vorrei chiedere a questi signori se sanno veramente far provare un brivido di piacere a una donna, se capiscono l'importanza dei baci, delle carezze e dei preliminari, e soprattutto se conoscono il sacrosanto CLITORIDE, che, come noto, non ha finalità riproduttive. Se io sono una degenerata fissata sulle donne e non sono normale solo per questo, o addirittura uno scherzo di natura, voi siete rimasti a 150 anni fa, e il peggio è vostro!
93
Mustaine2

Mustaine2

48 anni, Roma (Italy)

Scusate...io non sono omofobico, sono per la libera scelta della propria sessualità...però, sarà che non porto simpatia per una gran parte del clero cattolico, ma il banner pubblicitario qui su questo sito di PretiGay.it non si può proprio vedere! Il prete macho-palestrato che si strappa la tonaca...cazzo, va bene che il sito è gratuito e devono campare con la pubblicità, ma a tutto c'è un limite... 😂 😂 😂
42

Giovanni0184

Si cerca il gene gay negli omosessuali come se si fosse trovato quello etero negli eterosessuali. Mah, questa è scienza?
52
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Quando l'amore viene il campanello suonerà.
Falso allarme.
testimoni di Geova
23
mipiacecosa

mipiacecosa

49 anni, Trieste (Italy)

La genetica dovrebbe lavorare su cose serie e non sugli uomini che amano il pesce...loro son contenti così e fine.
33

Manu0272

Io non sono contrario a queste coppie, se c'è amore tra loro bene. Ma non condivido che venga data la possibilità di formare una famiglia con figli. Andare conto natura è sempre un errore, il tempo ha dimostrato che ne paghiamo sempre le conseguenze.
48

TheDreamer1968

La libertà sessuale dovrebbe essere un pò come la responsabilità penale...ovvero che è Personale, come viene citato nel testo del codice penale: ma a parte questo, la libertà sessuale, in questo caso Omosessuale và esercitata nel proprio ambito, penso in casa propria ad esempio esattamente come la Prostituzione che andrebbe regolamentata, tassata e sopratutto esercitata in luoghi privati e non certo in pubblico come accade, anche, con il fenomeno gay, in entrambe i sessi! Non sono contrario in questo, ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma la libertà di qualcuno non deve certo iniziare quando finisce per qualcun'altro! Qualcuno ha creato l'uomo e la Donna, ovvero due esseri votati alla continuazione della nostra specie...senza entrare in argomentazioni di carattere Sociale penso che se esiste un uomo ed una donna ci sarà un motivo...come esiste per un bambino un Papà ed una Mamma! #iorestoacasa
76
zagubena

zagubena

50 anni, Roma (Italy)

Il movimento gay mi ha sempre fatto schifo. L’omosessuale non è uno che sculetta e si trucca. È la Grecia, è Roma. È una virilità creativa. (Franco Zeffirelli)
36
Ante_pavelic88

Ante_pavelic88

45 anni, Sondrio (Italy)

Ma il tutorial della D'Urso su come lavarsi le mani l'avete scaricato?

Piuttosto guardatevi qualcosa di utile
La diretta odioh sarà sul solito canale web: http😕/webtv.senato.it/webtv_live fra venti minuti.
111
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..pronto..
..chiamo dalla cabina Sip..
..
.. sì..
..85100..
..gli ho messi i gettoni..
.. sì..
.. vorrei fare una dedica..
..a..
.. Radio Potenza centrale..
..
02
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Il che, tradotto, significa :

"Per quanto ci siamo sforzati di farlo fino al parossismo, proprio non possiamo ignorare del tutto il fattore genetico, ossia la biologia ma, girando bene le parole, possiamo nascondere la scienza quanto più possibile sotto il tappeto dell'ideologia e, calpestarla sotto gli zoccoli dei nostri unicorni arcobaleno ".

Ed anche per oggi, la Gaystapo, ci ha distribuito una pillola per il sonno (della ragione).
110
any1979

any1979

41 anni, Foggia (Italy)

Mi fa schifo giá la distinzione tra etero e omosessuale figuriamoci a leggere sta inutilità.
Cmq copio e incollo l unica nota
Positiva

Genetica a parte, il vero banco di prova è la vita ed è questa che offre a tutti le migliori occasioni da sfruttare per trovare la persona del cuore!
Buon Giovedì Santo
(Si spera!)
92
Cercote1972

Cercote1972

48 anni, Milano (Italy)

Omosessuali a volte ci si nasce ma altre volte ci si diventa per tutta una serie di esperienze che influenzano la loro vita
61