Distanza di coppia: come prepararsi alla fase 2

Distanza di coppia e quarantena: sono molti i partner distanti pronti a incontrare nuovamente la propria metà; ma attenzione alle precauzioni per la fase 2

Sembra che il lungo periodo di quarantena stia lasciando tregua a numerose coppie, costrette a separarsi dalla legge e dalle misure ristrette previste per il contenimento del Covid-19.

Nella fase 2 infatti molti congiunti e altrettanti partner potranno ricongiungersi ai propri amati, sempre però nel rispetto delle precauzioni che la normativa di riferimento prevede proprio per non rischiare la diffusione del contagio.

E se già molte coppie pensano e ripensano alla possibilità di stare insieme e di vivere nuovamente il proprio rapporto sentimentale in modo armonico, dopo il brutto periodo di lontananza forzata, sono molti anche gli innamorati che si preparano a rincontrare il proprio partner in modo adeguato.

Costrette a non vedersi, ma solo a sentirsi tramite chiamate e videochiamate, queste coppie non hanno vissuto a pieno la loro storia d'amore e sentono ora l'esigenza di organizzare una serata romantica, un incontro unico che possa emozionare chi si ama e che possa creare un'atmosfera passionale.

Rimboccandosi le maniche e attivando la creatività, sarà possibile stupire chi amate in modo semplice e naturale.

Le abitudini da quarantena possono essere utili per organizzare una giornata in casa in totale sicurezza e pulizia: non occorre fare i salti mortali, ma con un po' di musica romantica, un'atmosfera sensuale e un ambiente piacevole, il cuore del partner sarà facilmente conquistabile.

Mettere a proprio agio la persona che si ama e che da tempo non si vede sarà possibile creando quei confort che solo in casa si possono trovare; sarà piacevole per l'altro avere un proprio spazio, dove riporre le cose personali e dove potersi anch'esso preparare per l'occasione.

Un semplice regalo sexy scalderà ancora di più l'atmosfera e, se sarà di gusto, potrà regalarvi intensi momenti d'amore.

Ad arricchire il tutto potrà essere un ottimo pranzo o una cena a lume di candela che, imbandita appositamente nel salotto o nella cucina di casa, stimolerà la fantasia e la creatività.

L'unica cosa giusta da fare è infatti andare avanti pensando al domani e a tutti i progetti che si potranno realizzare con chi si ama.

 

 

10 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
ulisse_27

ulisse_27

37 anni, Vicenza (Italy)

in questo articolo abbiamo scoperto l'acqua calda.... tutto ovvio..... la distanza in sintesi o ci unisce o ci separa...... solo gli alberi stanno fermi in un posto per tutta la vita.... ahhahah
02

TheDreamer1968

Beh! l'argomento è serio dal momento che questa distanza tra le coppie ha fatto si che alcune coppie si rinsaldassero, ma altre purtroppo si sono sciolte come anche molti matrimoni che erano già in bilico prima del blocco! Ma se buon senso vi è stato durante il blocco e nel rispetto delle regole per prevenire contagi, allora lo sarà anche dopo nel momento in cui ci si ritroverà insieme...se sono certo del mio perfetto stato di salute non ho alcuna paura o timore di contagiare la mia donna e viceversa...la premessa è sempre...buon senso in ogni cosa che si fà.
30
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

.. sì lo sentito anch'io..
..nel decreto svuota Italia..
.. basta fare una dichiarazione..
..all' INPS..
..di quante volte non si è potuto fare l'amore per colpa della lucchetto..
.. l'ente avvierà la procedura..
..per i sessobound o bottcittcitt..
.. cinque euro ognuno..
..si dovrà dimostrare però..
.. che precedentemente al covid ..
..si manteneva una certa media..
..e comunque non più di ..
.. una volta a settimana..
21
any1979

any1979

41 anni, Foggia (Italy)

Ma quale fase 2?!
Non esiste nessuna fase...
Nessun stadio o livello piú o meno avanzato...
É tutto come prima
E tutto uguale
É il buon senso e la coscienza del proprio dovere nel comportarsi che manca.
31

Sonosoloio1985

Ma quali cene, ma quali regali.

Quando ci rivedremo, gli saltero' addosso
33
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Rivedersi mantenendo la distanza... senza potersi sfiorare...e con la mascherina...speriamo in tempi migliori
32
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Quando ci si rincontrera voglio proprio vedere se useranno le dovute precauzioni, altrimenti aspettiamo 9 mesi e vediamo cosa succede 😀
15