Dating on line: aumentano le relazioni

Il successo del dating on line in tempi di lockdown è confermato da un nuovo risultato, che dimostra come sia possibile trovare il vero amore anche a distanza

Le piattaforme online per single hanno visto un notevole incremento nelle ultime settimane, traendo un concreto vantaggio dalla situazione di distanziamento sociale.

Se, infatti, in quarantena Internet è stato l'unico mezzo per iteragire con il mondo esterno, sono molti i single e non che hanno colto l'occasione per rinnovare la propria vita sentimentale.

Il dato che conferma il successo del dating on line è l'alta percetuale di incontri e appuntamenti che sono andati in porto e che hanno dato vita a relazioni di coppia.

Anche chi in passato non aveva confidenza con i siti di incontri, in questi tempi di lock down, ha imparato a sfruttare a proprio beneficio vari tipi di piattaforme on line, che sono state affollate da utenti in cerca di un'esperienza nuova, di una conoscenza interessante o di una semplice amicizia con cui parlare.

L’incremento di incontri di successo ha davvero dell’incredibile ed è pari al 70% dei tentativi totali, dimostrando che anche in rete è possibile trovare la persona che si sta aspettando da tempo e che è riuscita a far battere il cuore.

Questa percentuale è direttamente proporzionale all'aumento  del numero degli utenti iscritti sui siti di incontri on line, ma rende comunque al meglio non solo l’idea del fatto che il numero totale degli incontri on line complessivi si sia moltiplicato in modo esponenziale, ma soprattutto che la maggior parte di questi appuntamenti hanno avuto un esito positivo.

L’occasione perfetta per imparare a prendere dimestichezza con questi nuovi luoghi d’incontro è quindi probabilmente proprio questo momento che si sta vivendo e che ridona la speranza soprattutto a chi l'aveva persa.

24 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
ClaireAvis

ClaireAvis

38 anni, Lucca (Italy)

probabilmente è vero che c'è stato un incremento delle iscrizioni e dell'uso di queste app per incontri ma che si siano concretizzati al 70% dubito fortemente... che siano cioè sfociati in incontri reali faccia a faccia, soprattutto se si considera che la possibilità di incontri con non congiunti è stata data dal 18 maggio. Per quanto riguarda il precovid ho trovato molti pavidi e ringamboni dell'ultimo minuto! Non dico che si trovi l'anima gemella o il partner ma almeno dare alle persone la possibilità di conoscersi/ci sì.
00
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

42 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Sembra tutto uguale qui su lovepedia
00

GianfrancoC56

Per una donna che abita in un'area urbana forse è una percentuale credibile.
Comunque tutto è relativo: si parla del 70% in più di successo di tentativi totali degli incontri, cioè di incontri reali e non virtuali.
Il problema è ottenere un'appuntamento visto che in questo sito il rapporto fra maschi e femmine è di 3 a 1, per non parlare di chi abita in provincia!
11
Cuoreditenebra71

Cuoreditenebra71

49 anni, Treviso (Italy)

In un'epoca dove la mistificazione è il pane quotidiano,
molto probabilmente quel 70% può essere realisticamente
ridimensionato ad un leggero incremento, se non una parità.
Sarei curioso di sapere come è andata a finire quella marea
di ipotetici incontri, visto che tra foto ritoccate e dati personali fasulli, è concreta la possibilità che all'appuntamento si presenti
Capitan Findus, al posto della tanto desiderata donzella dai
capelli rossi.
03
any1979

any1979

41 anni, Foggia (Italy)

I temi son
sempre quelli da un pó
E cmq nn si parla di relazioni...
Forse 1 su 3 per carità
Il resto é solo occasione
Avventuretta
E scialba trasgressione..
Il termine relazione é ben altro!
14
Mustaine2

Mustaine2

48 anni, Roma (Italy)

La "consecutio temporum" degli articoli quotidiani, ormai molto simili tra loro, mi porta a credere che prossimamente tratteremo il tema del "sesso virtuale: come sfuggire al contagio protetti da un monitor" 💻 😷
63
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

.. sollevato..
..dal fatto ..
..di non cercare..
.. qualcuna..
..da trovare..
03
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Probabilmente in questo periodo tutti a casa ci sia stato un maggior interessamento ai siti per single; iscritti per passare il tempo o auspicabilmente per trovare una brava persona, per conoscerla per poi condividere insieme bei momenti
62
dimipunk

dimipunk

46 anni, Trieste (Italy)

Che ci sia un boom di iscrizioni ai siti di incontri, è piuttosto facile da credere ma, li voglio vedere, i dati secondo i quali, ci sarebbe un 70% di incontri effettivi.....

..... Pubblicità autopromozionale, dite?
25