Padre single: quali i pro e i contro

La vita di un papà single non è tutta rose e fiori, ma nemmeno così drastica come può sembrare: gestire un figlio da soli può rivelarsi un'esperienza emozionante

Diventare padri è un'esperienza unica che avvia una nuova fase della vita di un uomo e che apporta un notevole cambiamento alle abitudini della coppia.

In certi casi però questo cambiamento di vita avviene in maniera drastica e giunge inaspettato per un uomo che scopre di essere padre e di dover affrontare da solo la nascita e la crescita del figlio.

In questi casi, mancando la figura femminile, il padre single deve assumersi una maggiore responsabilità, riuscendo ad alternarla alla determinazione: non è sempre facile infatti indossare i panni di entrambi i genitori e prendere delle decisioni che possono avere delle conseguenze nella vita del figlio.

Le difficoltà e i momenti di felicità che i papà single si trovano costretti ad affrontare da soli sono davvero tanti, accentuati dai molteplici timori e dalle stesse paure che proverebbe una mamma single nel loro identico caso.

Un padre single è costretto a destreggiarsi tra presenza, organizzazione e divertimento e sopratutto all'inizio a cavarsela tra lavoro e famiglia; la sua marcia in più gli permetterà di armarsi di pazienza che gli ritornerà utile per un'adeguata organizzazione quotidiana.

In questa situazione il papà single non deve cercare di sostituire in alcun modo la mamma, ma deve essere in grado di diventare un guida ed un punto di riferimento fondamentale per il suo piccolo.

Stare da soli però alla fine potrebbe non rivelarsi poi così male e trasformarsi in una vera e propria opportunità per imparare finalmente a fare affidamento soltanto sulle proprie capacità.

Imparare questo serve a rafforzare la sicurezza in se stessi, aprirsi anche ai nuovi incontri e saper affrontare una nuova relazione.

29 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
ClaireAvis

ClaireAvis

38 anni, Lucca (Italy)

c'è il termine "costretto" due volte che mi disturba parecchio.. (scopre di essere padre???) sembrerebbe così un sacrificio immane e sicuramente avere figli comporta fare sacrifici, accettare compromessi ma nell'atto del concepimento si è in due..se poi una delle due figure genitoriali viene meno per cause naturali o termine relazione questo non significa che si debba venir meno al compito di educarli. Principi e valori si possono (e devono) dare anche si è soli indipendentemente dal sesso del genitore rimasto in causa ...
11
Dario0004

Dario0004

57 anni, Napoli (Italy)

In una famiglia composta solo da padre, non e il genitore single a porsi le domande, ma un figlio orfano a metà ....
00
Patszi

Patszi

47 anni, Milano (Italy)

Se mi legge un padre single vegetariano/vegano che cerca una donna per aiutare con il piccolo o anche con figlio/a/i più grandi e per essere amica/compagna(??) a lui, possiamo parlarne. Io questa possibilità la considererei anche in caso se non ci si voglia fidanzare e da questo punto di vista si potrebbero fare vite separate. Sempre valutando quanto una casa in comune e una convivenza del genere potrebbe essere vantaggiosa per ognuno di noi. Premetto che per me è molto importante condurre un stile di vita il più naturale possibile, che predilige l'autosufficienza, che da spazio alla realizzazione dei nostri progetti. Non avendo figli mi riempirebbe di gioia poter trasmettere le mie esperienze e tutto cioè che ho imparato a qualcuno. E se poi si riuscirebbe far nascere una bella vera amicizia con TE o addirittura innamorarsi... la felicità potrebbe essere completa o quasi. 😊
10
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Non è facile nemmeno per un figlio, fare da genitore specialmente se ha una sorella piccola
01
Enrico_944

Enrico_944

75 anni, Torino (Italy)

Sono un padre single, perché la moglie è mancata alla nascita del figlio.
Di questa situazione Pro non ne ho visti, di Contro ne ho trovati molti.
40
Mustaine2

Mustaine2

48 anni, Roma (Italy)

...siamo alla frutta. Peccato che mi sono perso il dolce...
Buona giornata...che è meglio.

p.s. oggi pranzo da crucco: wurstel e crauti 😝
23
giselle4

giselle4

52 anni, Brescia (Italy)

Ma quale opportunità? Se si è genitori single significa che qualcosa non ha funzionato. Certo, non bisogna abbattersi ma è comunque una situazione surrogato.
12
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

La mamma ed il papà, l'elemento femminile e quello maschile, sono insostituibili per i figli
La mancanza dell'una o dell'altra figura, creerà solo disagi e problemi in chi deve crescere.

Pertanto, se già esistono situazioni di figli sballottati o cresciuti da famiglie a metà, suddette situazioni non vanno minimamente idealizzate.
14