Attaccamento ai genitori: quanto incide sulla relazione sentimentale?

Uno dei più solidi e importanti legami umani è quello con i propri genitori, che può rivelarsi però un'arma a doppio taglio per le future relazioni sentimentali

Esistono numerosi studi, anche recenti, riguardo alle conseguenze che può avere in età adulta un forte attaccamento alla figura genitoriale.

Gli esperti si sono chiesti infatti se l'essere attaccati ad uno o ad entrambi i genitori in che misura può rivelarsi una fonte di guai nelle future relazioni e quanto sia possibile condividere l'amore suddividendolo tra i genitori e il proprio partner.

A tal proposito, lo psicologo britannico John Bowlby ha sostenuto che il forte legame ad un genitore è una predisposizione biologica ed innata e che avviene manifestando una continua ricerca di contatto fisico con la figura genitoriale e un senso d'ansia quando si è lontani da quest'ultima.

Esistono quattro tipi di attaccamento che potranno influire positivamente o negativamente sulle relazioni sentimentali e che corrispondono ad un attaccamento sicuro, un attaccamento insicuro ambivalente; attaccamento insicuro ed evitante; attaccamento disorganizzato.

Recentemente un'ulteriore indagine è stata condotta su circa 296 partecipanti di età compresa tra i 19 e 29 anni, che sono stati sottoposti a dei questionari inerenti la qualità della relazione con i propri genitori e finalizzati alla scoperta delle attitudini di ogni soggetto verso l'amore

Dai risultati è emerso che le donne sono attaccate ad entrambi i genitori, ma anche che hanno una migliore comunicazione (anche emotiva) con le proprie madri. Mentre è risultato che gli uomini hanno un atteggiamento giocoso nei confronti dell'amore, assumendo spesso atteggiamenti spensierati o rilassati.

Infine è stato rilevato che una buona relazione d'attaccamento sicuro, caratterizzata da un sentimento di sicurezza e fiducia con le figure genitoriali, gioverà alla propria relazione sentimentale.

Non è detto però che, chi si trova a vivere un attaccamento diverso da quello sicuro, sia costretto a restare infelice per sempre. C'è sempre tempo e modo per migliorare se stessi e i propri legami affettivi.

 

8 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Entro sempre i limiti, altrimenti a cosa è servito.
03
MarcoS801920

MarcoS801920

40 anni, Novara (Italy)

..poi apri lovepedia e non c'è nemmeno una che commenta, mille pubblicita(come perdere 10 kg in una settimana), solo messaggi che ti invitano su siti improbabili. Wow, ma che figata!!!
22
Faber60

Faber60

60 anni, Padova (Italy)

Averli ancora i propri genitori con il loro amore e supporto !!
Ogni forma d'amore è un valore aggiunto al rapporto di coppia.
Una coppia che viva di esclusività, secondo me, sta già marciando male.
34

cielo25

Tutto o niente....dipende dall'intelligenza sia del figlio sia dei genitori....il primo a scegliersi la sua strada (sono ben accetti i consigli senza forzature)....i secondi non essere invasivi e tossici per i figli...l'equilibrio da entrambi le parti porta solo serenità...
42
any1979

any1979

41 anni, Foggia (Italy)

Tanto
Assai
Tantissimissimo
È deleterio il troppo attaccamento ai genitori.
Non ti permette di vivere il grande e naturale passo di distacco fisico e psicologico che definisce il proprio destino.
Ma l importante é capirlo, elaborarlo e nn sbagliare più al prossimo incontro sentimentale serio di vita.
05
Peppino7001

Peppino7001

50 anni, Lodi (Italy)

Credo che la coppia debba lasciare fuori dalla relazione i rispettivi parenti ( genitori ed affini)..
13