Infedeltà: tradiscono più gli uomini o le donne?

Sono più gli uomini o le donne a concedersi delle scappatelle extraconiugali? Una tendenza che accomuna entrambi, ma in percentuali differenti da paese a paese

L'infedeltà è una tendenza che non passa mai di moda e che accomuna sia donne che uomini, anche se in percentuali differenti.

Secondo le statistiche ottenute da un noto sito d'incontri, sono tre le nazioni europee che si contendono il podio e che registrano alti tassi di infedeltà coniugale. Il terzo posto se lo aggiudica la Francia con la percentuale del 49%, seguita dalla Spagna con una percentuale che supera la metà degli intervistati, ben il 53%.

I campioni indiscussi sono però gli italiani, che si aggiudicano il primo posto con una percentuale record del 58%: qui sono soprattutto le donne a tradire di più e a confessare la propria scappatella extraconiugale.

La percentuale di donne che ha ammesso di aver tradito il marito è infatti del 64% contro il 52% degli uomini.

La situazione non cambia nemmeno per gli infedeli inglesi, che sono anche qui in maggioranza donne: secondo un sondaggio svolto nel Regno Unito dall'UK Survey su 4000 casi di tradimento, infatti, il popolo maschile conta 1,8 amanti contro i 2,3 delle donne.

É quindi il gentil sesso a tradire di più, ma secondo le intervistate sono diversi i motivi che le portano a compiere questa scelta.
Per il 21% la colpa va all'insoddisfazione sessuale, per il 32% la mancanza di attenzioni del proprio partner e per il 45% alla noia della quotidianità.

33 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Alfio986

Alfio986

34 anni, Catania (Italy)

Me lo immaginavo che le donne tradiscono di più...
00
superboss35

superboss35

44 anni, Terni (Italy)

Numeri che a me sembrano alti 58% significa che 6 persone su 19 tradiscono mi sembrano troppe...però è un sondaggio avrà i suoi fondamenti
00

Paperosimpatico

Sicuramente il sondaggio dimostra anzitutto che le donne risultano più sincere degli uomini, e questo è un fatto direi certo perchè altrimenti non si spiegherebbe la forbice : o le donne tradiscono anche con altre donne o altrimenti non si comprende la diversità delle percentuali...
Sui motivi del tradimento direi che ciò che ho letto è abbastanza esaustivo dell'argomento.
Per parte mia, sono contrarissimo a chi prende posizioni estreme, a chi cioè parteggia per le corna non-stop h24 e a chi moraleggia invitando alla monogamia, per non far soffrire la partner.
Se ancora si vuole bene alla propria moglie, fidanzata o compagna, certo che non si deve affliggerla, ci mancherebbe! Ma dire la verità è proprio il modo perfetto per farlo.
E mentire non è affatto quindi immorale, visto che un tradimento appartiene ad una scala di valori ed esigenze del tutto diversa rispetto ad una unione stabile.
01
Comeunvecchioincensiere

Comeunvecchioincensiere

44 anni, Reggio Emilia (Italy)

Etologicamente l'uomo cerca più partner perché "deve propagare il più possibile i propri geni". Per la donna il discorso è diverso cerca partner migliori che possano prendersi cura di lei e della prole. Non sono parole mie, sono studi etologici che spiegano il comportamento umano . Dopodiché a quello che potremmo definire istinto si sommano la Morale, il retaggio culturale, i tabù etc. È chiaro che se più del 50 per cento degli uomini e delle donne tradisce c'è qualcosa che non funziona nelle relazioni di coppia. La domanda che dovremmo porci è se la relazione di coppia debba essere ancora l'unico modo di vivere un sentimento in modo " culturalmente accettabile"??
01

Bluemoon11

Sembra una percentuale così alta di donne che tradiscono perché lo fanno e lo dicono, secondo l’autore dell’articolo, invece gli uomini lo fanno e NON lo dicono, negano anche davanti all’evidenza, non a caso questo articolo è stato commentato solo dagli uomini 😂 😂 😂
12
edmon64

edmon64

56 anni, Perugia (Italy)

il tradimento per me si divide in due modi di essere , per l'uomo e il piacere della caccia l'orgoglio di di sentirsi ancora il genere predominante , la donna tradisce per dimostrare di essere superiore e di poter fare cio che vuole sempre . solitamente in tradimento di una donna e fatto con sentimento, cioe tradisce con il corpo e anima .
12
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

42 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Chi ama non tradisce non perché è sbagliato ma perché ha già al suo fianco tutto ciò di cui ha bisogno
24
Dairlewanger

Dairlewanger

44 anni, Piacenza (Italy)

entrambi
03
Jolove30

Jolove30

45 anni, Roma (Italy)

Obiezione vostro onore, la domanda è tendenziosa. Uomini e Donne sono uguali sotto questo aspetto.
10
Vale0666

Vale0666

54 anni, Udine (Italy)

Io........ 😂
11
Mustaine2

Mustaine2

48 anni, Roma (Italy)

Sinceramente cosa cambia conoscere numeri o percentuali? Un "traditore" infedele resta tale che sia uomo o donna. Brutta gente da evitare come il COVID. 😜
Buona domenica
52

GiovanniWhatElse

Credo che oggi le donne tradiscano più degli uomini e non se ne vergognano affatto, anzi ne vanno fiere! È uno spaccato della società odierna...
46
SonoilregaloCheLaVitaTiFa

SonoilregaloCheLaVitaTiFa

50 anni, Milano (Italy)

Le relazioni "clandestine" spesso sono solo modi con cui cerchiamo di riaccenderci dopo periodi di stasi emotiva.

Un incontro, un tradimento è un puro interruttore che chiama in campo Eros 💘 senza il quale la vita smette di essere divina 💫
34
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

il vero problema non penso sia nell'uno per cento a destra o sinistra. l'aspetto da migliorare è il tradimento. fatto di menzogne. Inganni. Hai scelto una persona non adatta a te? prenditi le tue responsabilità ed affronta la situazione. tradire è ingannare. una persona può non essere adatta per te ma ingannare è un'altra cosa. arrivare a 25 o 30 anni e concedersi di ingannare e mentire credo sia di persone immature. insicure. che non hanno lavorato su loro stesse. perchè ferire i sentimenti altrui non è da persona matura. andare dal partner e dire: abbiamo dei problemi. o non ti amo più. E' da persone mature,coerenti. Farla troppo sbrigativa ed ingannare è da immaturi. non sei monogama/o ma poligamo/a? qual'è il problema? esistono poligami sia tra donne che tra uomini. ma ripeto, tradire è un altra cosa. e prima di tradire gli altri si tradisce se stessi. tradiscono la maschera che hanno costruito e portato e tradiscono la persona che si sono fatti vedere. l'ormone lo abbiamo tutti e tutte ed una volta può succedere anche alle persone più coerenti. perdonare una volta credo sia umano e debba esserlo. ma questa moda del tradimento la vedo come un problema di crescita e maturità irrisolto in quella grande fetta di persone che lo praticano come un modo di vita
55
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

.. 😩..
..pure io vorrei unamantide..
00