Viaggi: quando la valigia mette ansia

Vacanze in vista e ansia in arrivo? Meglio rilassarsi e fermarsi a riflettere sulle reali ragioni psicologiche che inducono a mettere troppe cose in valigia

Qualunque siano le ragioni del viaggio, in molti sentono l'esigenza di portare con sé le pertinenze personali e di riempire la valigia fino all'orlo.

Il momento della partenza e il pensiero di aver dimenticato qualcosa di importante destano sempre ansia e un forte senso di insoddisfazione.

Generalmente queste sensazioni inducono a mettere troppe cose in valigia, molte delle quali non verranno nemmeno utilizzate a causa del tempo o dell'occasione, ma che è sempre meglio avere dietro con sè.

La ragione che spinge molti a riempire il bagaglio è psicologica ed è strettamente legata all’ansia.

È fenomeno maggiormente legato a chi del viaggio non ne fa una ragione di vita e che quindi vive questa esperienza come una novità che spezza la routine di tutti i giorni. Ma non è detto: l’ansia da viaggio può accompagnare chiunque indistintamente dalle volte in cui sale su un aereo o prende un treno.

In ogni caso, è dimostrato che più cose si portano con sé, più si è tranquilli e sereni e maggiormente certi che non può mancare nulla e che qualunque sia la destinazione del viaggio ci si sentirà come a casa!

23 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Yoghi1970

Yoghi1970

50 anni, Alessandria (Italy)

Beh, dai, si può ovviare con un po' di senso dell' organizzazione. Io per esempio, molte cose le tengo già pronte (tipo il Beauty-case da viaggio per l' igiene personale) e poi mi faccio una lista ragionata per iscritto, controllando e depennando quello che man mano c'è. Se poi all'arrivo a destinazione - e quasi sempre succede - ti accorgi che qualcosa manca lo stesso, te lo compri, ed il problema è risolto 😉
10
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

42 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

La valigia sul letto, prima di un lungo viaggio.........
Quando sei partito non ti ricordi più se hai chiuso le utenze, o la porta se era chiusa, avrò preso tutto?
È ritorni indietro a controllare !!!!!!!
00
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

42 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

La valigia sul letto, prima di un lungo viaggio.........
Quando sei partito non ti ricordi più se hai chiuso le utenze, o la porta se era chiusa, avrò preso tutto?
È ritorni indietro a controllare !!!!!!!
00
nonnanna1925

nonnanna1925

61 anni, Palermo (Italy)

Con i tempi che corrono viaggiare è da irresponsabili. Dopo tutto il cielo è uguale da tutte le parti, altrettanto le persone ................
30
Foxbat51

Foxbat51

69 anni, Pordenone (Italy)

Stessa persona, stessa durata di vacanza.
Si viaggia in aereo = bagaglio a mano e basta;
Si viaggia in treno = trolley moooolto capiente;
Si viaggia in auto = bagagliaio e sedili posteriori occupati da valigie, e meno male che non sono più in commercio i portabagagli da tetto....
15
Barbarella1968

Barbarella1968

52 anni, Vicenza (Italy)

La partenza x me è sempre una gioia...si cambia aria hehhe il ritorno...siii. ..mi mette ansia perché non so' per certo se ti rivedrò. ..poi mi chiedo...c'è l'ho la testa? Ok...allora tutto apposto 😅
30
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

.. 😩..sono ansioso ma..
..non ho la valigia..
10
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Una volta tanto, mi riconosco nell'articolo, anzi, sono il suo emblema vivente.
Se devo andare da qualche parte, inizio a preparare il trolley 48 ore prima e, controllo il contenuto decine e decine di volte.
Alla stazione, controllo biglietto, corsa, orario, binario altre decine di volte.
Finché non sono arrivato a destinazione, sono un fascio di nervi che, puntualmente, scarica la tensione su qualche parte del corpo... Non è solo la valigia che mette ansia.
28
Vale0666

Vale0666

54 anni, Udine (Italy)

Ansia 🤔🤔🤔🤔🤔🤔🤔😳😳😳😳🙄🙄🙄🙄🙈🙈🙈??????
00
Dairlewanger

Dairlewanger

44 anni, Piacenza (Italy)

😂la valigia mette ansia???? 😂siamo veramente al top
03
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Fino a qualche tempo fa mi veniva un po' d'ansia se avevo tutto in valigia. Poi ho detto se dimenticato qualcosa lo compro. La partenza dev'essere una gioia! Da sola o in compagnia. 👒
51
SonoilregaloCheLaVitaTiFa

SonoilregaloCheLaVitaTiFa

50 anni, Milano (Italy)

... stacco il biglietto per un nuovo viaggio, cosciente che non sarà nemmeno questo l'ultimo... Tu che fai ? 💑
01
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

Ma che schifo queste immagini di continuo su alitosi o psoriasi che ogni volta che si cambia pagina ricompaiono. Ma è possibile vedere di continuo foto di quel tipo? Sono foto di dubbio gusto e sinceramente non mi sembra il caso di accettarle tra le pubblicità. Esiste il senso del pudore ed il buon senso sul cattivo gusto. E dai su! E' una presa per il culo così continue. Comunque, sulla valigia tra mettere una cosa in più o una in meno non serve dire cosa si sceglie. in un viaggio meglio non manchi niente. d'accordo si può comprare ma poi che si fa, la collezione dei pigiami nella vita?
61