Antibiotici e anticoncezionali: ecco cosa c'è da sapere

Molti conoscono l'efficacia degli antibiotici, ma pochi sanno che questi farmaci possono interferire sull'effetto della pillola anticoncezionale. Ecco in che misura.

Varie tipologie di antibiotici, soprattutto quelli ad ampio spettro, potrebbero ridurre l'effetto degli anticoncezionali orali e aumentare il rischio di gravidanze.

Già negli anni settanta vi erano alcuni sospetti, ma le prove sperimentali riportate da uno studio pubblicato dalla University of Birmigham ne hanno confermato l'ipotesi.

Gli esperti hanno preso in analisi i dati delle Yellow Cards, ovvero un sistema di allerta di cui i medici inglesi possono usufruire per controllare i rapporti medici delle gravidanze e hanno osservato l'influsso degli antibiotici sull'efficacia della pillola anticoncezionale.

Dopo aver analizzato i cartellini gialli relativi agli antibiotici, gli esperti li hanno paragonati ai cartellini gialli di altri tipi di farmaci, rilevando che tra gli effetti indesiderati sospetti di diversi antibiotici vi è la gravidanza con un numero pari a 62 casi su 100.000, mentre solo 9 casi su 100.000 per gli altri tipi di farmaci.

I medici inglesi sono giunti alla conclusione che le donne che fanno uso della pillola anticoncezionale e che devono fare una cura di antibiotici dovrebbero adottare un ulteriore metodo anticoncezionale durante i rapporti sessuali, come ad esempio l'uso del preservativo, fino al termine della terapia.

11 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..ingenua la mia concezione del mondo..
30
Carmediem

Carmediem

49 anni, Cosenza (Italy)

antibiotici....quegli strani farmaci che hanno portato in italia, insieme ai vari trucchetti per falsare le statistiche, la mortalità per covid dal 3% mondiale (poco più di una influenza) al 12% italiano.
Un medico che cura una polmonite virale con un antibiotico sarebbe da fucilare sul posto, è una delle prime cose che insegnano a qualsiasi corso per infermieri.
Gli antibiotici uccidono i batteri, che, salvo eccezioni in cui sono patogeni, vivono nel nostro organismo per aiutare il sistema immunitario, la digestione e tante altre funzioni biologiche. E per gli anziani e gli immunodepressi in genere sono quasi l'unica difesa immunitaria.
per non avere figli ci sono vari metodi, il più sicuro è la sterilizzazione che uccide qualsiasi ansia (sia da prestazione che da calendario per le pillole che da preservativo bucato) ed è reversibile solo chirurgicamente.
36
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Certo si sa che prendere più farmaci toglie l'effetto per cui si prende, informarsi bene, da non tutte le donne viene tollerato e se proprio non vuoi un figlio usa anche il preservativo.
41
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

Altra considerazione è che la pillola può favorire l'ipotiroidismo. Agendo su ormoni, l'effetto è a cascata su altri ormoni tra cui principalmente quelli della tiroide. Insomma se già si soffre di ipotiroidismo bisogna fare molta attenzione e come si nota qualche segnale negativo, si deve tempestivamente approfondire. Dal proprio medico ovviamente. Prima la salute e scegliere tra pillola e preservativo non è un dramma. La mancanza di salute si.
12