Backpacking: quali vantaggi ha in amore?

La vita del backpacker è in continuo viaggio e alla scoperta di nuove avventure che arricchiscano la sua vita. Ma quali sono i benefici di questo stile di vita in amore?

Quella dei backpacker è una scelta di vita che spinge chi la fa a viaggiare con lo zaino in spalla e senza vincoli alcuni.

Il backpacking può sembrare una pratica solitaria ed egoista, ma in realtà permette a chi l’assume come stile di vita di fare interessanti incontri e di conoscere nuova gente.

Tutti quelli che vorrebbero provare un'esperienza come questa con un budget ridotto deve avere uno spirito di avventura notevole e deve attrezzarsi di tutto l'occorrente per ogni evenienza.

Un’avventura di viaggio unica che può essere condivisa con la persona del cuore: scegliere insieme di diventare backpacker non è azzardato, ma è una prova d’amore che può rafforzare un rapporto sia sul nascere che già datato.

Per chi volesse intraprendere questa avventura da solo o meglio in due la cosa più importante è lo spirito di adattamento e la voglia di cambiare la propria vita e la propria relazione senza pensieri.

Quindi zaino in spalla.

17 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
SonoilregaloCheLaVitaTiFa

SonoilregaloCheLaVitaTiFa

50 anni, Milano (Italy)

Già, zaino in spalla e via ! Però, mi raccomando... manteniamo le distanze e soprattutto indossiamo le mutande ! Ops... pardon... indossiamo la mascherina... ! ☝
05
quarantenneperamichespeciali

quarantenneperamichespeciali

43 anni, Novara (Italy)

Usare termini italiani invece di farcire ogni discorso di anglismi inutili e spesso di difficile comprensione? L'italiano è una lingua splendida, usiamola e non facciamoci colonizzare del tutto dagli anglosassoni.
49
Cercalo

Cercalo

49 anni, Ancona (Italy)

Per farlo devi essere o stramilionario, o un vero pezzente.
In entrambi i casi, poco a che vedere con l'amore, credo.
61
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..ma poi la ritrovano la strada, vero?..
30
zagubena

zagubena

50 anni, Roma (Italy)

Basta improvvisarsi un senzatetto a Termini e alla Tiburtina, con tutto il packing, senza hosting, troverà delle esperienze di vità indimenticabili, sempre se nel frattempo riesce a nn crepare.
00
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Ma, cosa cazzo vuol dire backpacking????? È un'escamotage tecnica per definire il vagabondaggio????
712
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

Sarebbe sicuramente una bella esperienza. L'adattarsi ci rimette in contatto con la nostra umanità. Senza dimenticare che è stato proprio lo spirito di adattamento a farci diventare umani e non più animali. Oggi l'umanità non è sparita di certo, altresì vero che spesso è dormiente. Riscoprirla credo che non possa fare altro che bene e come cita l'articolo, in due è indubbiamente meglio e più adatto.
81
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Buongiorno all'avventura non fa per me. Ogni giorno è già un'avventura preferisco le comodità!
72