Amore: quando è l'arte a parlarne

Quando l'amore trova espressione nell'arte un sentimento può trasformarsi in uno strumento di sensibilizzazione e trasmettere un messaggio importante: ecco com'è possibile

Parlare d'amore raccontando la femminilità in modo alternativo e assolutamente originale coinvolge l’intera sfera emozionale e raggiunge anche i cuori più scettici.

L'idea è di una poetessa americana che compone poesie sui corpi femminili per parlare d’amore e di sesso e affrontare i temi sentimentali.

Attraverso i suoi versi, l'artista statunitense tratta argomenti importanti sul mondo femminile come l’accettazione di sé, il body positive, il sesso, il razzismo e tanti temi ancora difficili da affrontare oggi. Grazie ai social, le sue opere hanno fatto il giro del mondo trovando inaspettati consensi anche da parte della critica.

La poesia femminile trova espressione anche nelle fotografie che l'autrice ha messo in mostra al fine di sensibilizzare il mondo del web: visitando la mostra, si entra in un mondo virtuale dove si ammirano scatti di donne meravigliosamente ordinarie che portano sul corpo versi di poesie che toccano il cuore e la mente.

Volti vissuti, corpi seminudi, ma sempre eleganti, occhi profondi e sguardi che comunicano anche se solo visivamente e un modo di fare fotografia che esalta la bellezza di ciascuna donna e che parla d'amore in modo semplice.

12 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Tilikum_

Tilikum_

51 anni, Venezia (Italy)

Arte :
Passione , amore , turbinio di emozioni .
Prima che uscissero le restrizioni , non ho perso occasione per immergermi in essa .
Fin da giovinetta , ho amato girovagare .
Attenta osservatrice , bramosa di catturare con gli occhi , dettagli .
Rimango ferma a lungo a contemplare .
Solo per esempio : Isola Bella , il palazzo Borromeo e i suoi giardini .
Due giorni sono stati appena sufficienti per me . Ma , purtroppo non potevo fermarmi piu' a lungo .
Statue , dipinti , chiese e musei , palazzi ed edifici ..
Potrei citare miriadi di luoghi ..
Mani sconosciute , con sapiente maestria hanno intagliato colonne , intarsiato materiali d'ogni tipo , fermato su tela volti ed eventi storici , paesaggi e opere di fantasia . C'e' di piu' : hanno fatto si' che emanassero qualcosa di inspiegabile razionalmente , capace di catturarti , di entrarti dentro e di rimanerci .
Lavoro durissimo , compiuto senza le tecnologie odierne .
Pensiamo alle sculture di Canova , di Bernini e di tanti altri .
Accurate a tal punto che sembrano vive !
Ho vissuto a Roma per lavoro , alcuni anni or sono . Non serve aggiunger altro ..
Ma io l'Arte e quindi l'Amore , la vedo anche nella Natura , in questo meraviglioso pianeta che e' la nostra casa .
La vedo ogni giorno , sempre con emozioni vivide .
Di questo ( e di molto altro ) sono grata .
Per ora , visto il saggio divieto di spostarsi fisicamente , mi avvalgo del web per conoscere o rivedere luoghi .
Mi spiace solo che l'articolo non riporti il nome di questa artista statunitense .
Sarebbe piu' facile trovarla .
Basandomi sui pochi indizi ho fatto qualche ricerca , ma ne ho ricavato alcuni nomi 😟
Beh , almeno sono arrivata a qualcosa che prima ignoravo e gia' questo e' positivo !
Buona giornata 😊
01
Carmediem

Carmediem

49 anni, Cosenza (Italy)

La vera l'unica espressione artistica dell'amore è la statua di Santa Teresa di Bernini nella chiesa di Santa Maria della Vittoria in piazza del popolo a Roma. Tutto il resto è fuffa
31
SonoilregaloCheLaVitaTiFa

SonoilregaloCheLaVitaTiFa

50 anni, Milano (Italy)

Vediamo se ci capite qualcosa:

Se riesci a guardare la stella della sera, che si leva dal mare, quando la mente è in silenzio, quando non hai assolutamente nulla da dire, allora percepirai la sua straordinaria bellezza.

La percezione della bellezza ti consentirà di sperimentare anche uno stato d'amore; senza amore non c'è bellezza, senza bellezza non c'è amore.

Senza amore tutti i gesti sono vuoti, meccanici e privi di vita 🌬️❤️
22
timidocurioso

timidocurioso

41 anni, Potenza (Italy)

..mi devo scrivere anch'io sulla pelle..
..la belladonna mi ha fatto male..
..mi rododendro..
30
dimipunk

dimipunk

46 anni, Trieste (Italy)

Quando non so cosa fare per diventare famosa in quanto, già ci sono legioni di scribacchini strappalacrime che, aspettano il loro turno presso la casa editrice, ecco che, invento l'escamotage.

Noleggio alcune casalinghe e, in cambio di qualche dollaro, scrivo tutte le mie banalità trite e ritrite sulla loro epidermide così, in men che non si dica, da perfetta cazzara, divento Poetessa ed Artista.

Ovviamente, per non sbagliare, parlerò di temi difficili che, ca va sans dire, sono sesso e rasssismo (dai, ridete piano, almeno), più un accenno al body positive che, parafrasando una canzone, non c'entra un cazzo ma piace ai giovani.....

Meteorite, quando arrivi?
33
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

Semplicità, mancanza di volgarità. Quasi impossibile toccare mente e pancia con e senza quelle cose. Però per l'appunto, quasi. Solo una vera artista sà fare quello. e lo sa fare perchè non deve concentrarsi. gli viene naturale. Vedrò sicuramente con immenso piacere il lavoro di quell'artista. non è stato indicato il nome ma farò una ricerca e la troverò sicuramente. certe cose sono cosi originali che è impossibile non trovarle. Ottimo articolo per parlare anche d'altro. Ogni tanto respirare fa bene.
23