Come capire se c'è ancora amore?

Il virus e le limitazioni anti contagio stanno mettendo alla prova l'amore vero: ecco perché è importante capire se il sentimento di fondo è davvero resistente

Il vero amore non assomiglia a quello dei film, soprattutto ora che viene messo alla prova dal continuo rischio del contagio e dalle numerose limitazioni e distanze.

In queste circostanze diventa sempre più difficile riflettere sulla propria relazione e comprendere se tutto sta procedendo bene oppure no.

In momenti di crisi e di dubbi è utile fermarsi a riflettere e cercare di captare i segni che possono aiutare a chiarirsi le idee.

Innanzitutto occorre osservare il partner e capire se è soddisfatto della convivenza e se ci tiene realmente: le piccole reazioni quotidiane, certe parole e certi gesti mostreranno il suo stato d'animo.

Poi si passerà a notare quei segni di cambiamento delle abitudini che sono rivelatori di un mutamento di idee e di opinioni: i motivi della distanza del partner possono essere tanti ed è meglio parlare chiaro.

Se i dubbi non sono fondati, il prendersi cura l'uno dell'altro diventerà una seconda natura e sarà uno dei segni del vero amore.

Se il partner prepara la cena, aiuta a pulire senza aspettarsi qualcosa in cambio, i segnali sono buoni  e se è ancora amore non ci sarà bisogno di ricambiare, ma un po' di romanticismo non guasterebbe!

10 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Medina89

Medina89

31 anni, Constanta (Romania)

Ciao cerco uomo italiano per una relazione duratura
01
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..chi mi odia..
..mi insegua..
20
Dairlewanger

Dairlewanger

44 anni, Piacenza (Italy)

se non c'è, amen,avanti un'altra.basta paranoie
02
ulisse_27

ulisse_27

37 anni, Vicenza (Italy)

come capire???? allora è semplice, scrivi su un foglietto quanto segue:
cara/o quanti mi anni oggi da 1 a 10 ???' e poi fai la media....... settimanale, mensione, e se finisce diranno che è statao il covid......
16
Foxbat51

Foxbat51

69 anni, Pordenone (Italy)

Il titolo sarebbe: "Come capire se c'è ancora amore?"
Vi quoto: "Se il partner prepara la cena, aiuta a pulire senza aspettarsi qualcosa in cambio, i segnali sono buoni e se è ancora amore non ci sarà bisogno di ricambiare, ma un po' di romanticismo non guasterebbe!"
Tutto va bene Madama la marchesa????
17
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

Le profonde difficoltà mettono a dura prova. Ma non solo l'amore ed i sentimenti. Anche le persone. La loro forza. La loro maturità. Il loro carattere. Il loro equilibrio con il loro Io. Credo che l'amore non ha mezze misure. O c'è o non c'è. Quello che sta in mezzo sono attrazioni, desiderio, opportunismo?, riflessioni e pensieri che con il vero amore c'entrano poco. A volte non è l'amore che è venuto a mancare. Ma il nostro equilibrio. E quando in una persona, viene a mancare l'equilibrio, e la lucidità, ci si stacca dalla realtà delle cose e molti aspetti della nostra vita si ritengono, giudicano, si vedono in modo errato. Nelle difficoltà alcune coppie vanno in crisi. Danno colpa all'amore che non c'è più o è sbagliato. Ed invece sono le persone che fanno errori. Non vogliono affrontare loro stesse, le loro paure, le loro difficoltà, e non sapendo più cosa dire, danno la colpa a chi gli è vicino, o all'amore. E' da deboli fare così. E' da vigliacchi. Il proverbio di un antico anziano recita: "Le persone che mordono la mano di chi le ha aiutate, Normalmente... leccano le scarpe di chi gli dà un calcio nel culo". Io preferisco perdere con onore che vivere da vigliacco. E prima di perdere con onore ce la metto tutta. Si è uomini se si sa resistere. Se si affrontano le difficoltà. Se ci si rialza o quantomeno ci si prova. Il resto è noia, dei soliti giudizi ed opinioni tanto per.
80
SonoilregaloCheLaVitaTiFa

SonoilregaloCheLaVitaTiFa

50 anni, Milano (Italy)

Questo è l'ennesimo articolo idealista.

È molto diffusa l'opinione che esista un solo tipo di amore: quello "vero" ! Ma in amore gli ideali vanno abbandonati.

Piuttosto la domanda è: sei capace di godertelo così com'è ?

La pianificazione razionale non c'entra nulla col sentimento, anzi, lo sposta da un territorio magico (dove sorge) verso una quotidianità prevedibile, fatta di certezze: il luogo più ostile che esista per il sentimento e per l'eros !

Il sentimento vive di passione, desiderio, sguardi, complicità; mentre muore nella prevedibilità, nel controllo e nella programmazione.

Una storia d'amore può durare anche una vita intera, purché le due persone che formano la coppia vivano questa esperienza nel modo più spontaneo possibile e lascino che accada quel che deve accadere, senza forzature.
30
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Nell'Amore c'e poco da capire. I gesti d'amore devono essere quotidiani se vengono a mancare qualcosa non va nella coppia, si deve essere sulla stessa bilancia ed eventualmente essere chiari.
51