Malanni di stagione, prevenirli per non rinunciare alle feste

Quali sono i rimedi per liberarsi della tosse fastidiosa e passare le vacanze natalizie in completa tranquillità? Meglio prevenire che non festeggiare in compagnia

La tosse è un sintomo influenzale molto fastidioso soprattutto in un periodo di sospetti e di caccia alle streghe come questo di pandemia sanitaria.

Sapere come gestire un'influenza e differenziarla dai sintomi del Coronavirus è importante anche per non rischiare di non poter trascorrere le festività natalizie serenamente e in salute.

Per non compromettere lo svolgimento sereno delle giornate, soprattutto in periodo di festa, esistono diversi metodi naturali utili a prevenirne la comparsa

La tosse grassa si manifesta con la sovrapproduzione di catarro nelle vie respiratorie, ma può essere contenuta facilmente: per esempio, si può ricorrere a piante come l’issopo e la primula o essenze balsamiche che hanno la capacità di sciogliere il muco prodotto.

La tosse da reflusso è un sintomo derivante da un’infiammazione del tratto esofageo dovuta alla risalita di acido gastrico: per contrastarla ci si può affidare ad alcuni rimedi naturali ad azione emolliente come la camomilla e la malva, meglio se affiancati a rimedi digestivi come l’anice, il finocchio e l’achillea.

La tosse secca è invece dovuta all’infiammazione delle vie respiratorie, senza che ci sia una sovrapproduzione di muco: fra le piante dall’azione emolliente che meglio contrastano la tosse secca ci sono la camomilla, la piantaggine e la malva che possono essere somministrate attraverso infusi (con l'aggiunta del miele) o per svolgere gargarismi.

Prevenire per festeggiare è meglio che restare isolati e soli!

7 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Tecnoromantic

Tecnoromantic

44 anni, Campobasso (Italy)

Beh prevenire no, però mangiare frutta contenente vitamina C, si.
31
happychildren

happychildren

49 anni, Piacenza (Italy)

Magari si potesse prevenire i malanni e non solo quelli! Alcuni rimedi naturali possono aiutare e anche non stare con persone negative che non ti fanno stare bene.
20
timidocurioso

timidocurioso

41 anni, Potenza (Italy)

..ci faccio colazione..
..con la malva..
..
00
Spericolato2019

Spericolato2019

65 anni, Milano (Italy)

Sicuramente in questo periodo di pandemia appena si sente un colpo di tosse, oppure mancanza di fiato, o un po di febbre tutti si preoccupano e bisogna appunto analizzare bene i sintomi. In questo caso la tosse e vediamo che senza ricorrere a farmaci ci sono soluzioni di infusi di erba che fanno proprio bene al caso..Questo articolo di oggi lo trovato veramente interessante e informativo....Buona giornata a tutti
50