Come capire se lei finge a letto?

Il 54% delle donne italiane ha dichiarato di aver simulato l'orgasmo almeno una volta nella vita. Vediamo come capire se l'orgasmo è reale o simulato e smascherare chi finge.

Chi non ricorda la celebre sequenza del film "Harry ti presento Sally" in cui Meg Ryan lascia di stucco Billy Crystal fingendo uno strepitoso orgasmo?

La sua espressione e i suoi gemiti sono quasi irriconoscibili da un vero orgasmo. Le donne lo sanno e spesso gli uomini ci cascano!

Secondo un sondaggio svolto nel 2008 in Italia ad oltre 15.000 donne è stato messo in evidenza come il 54% delle donne abbia mentito almeno una volta nella vita, mentre il 10% dichiara addirittura di mentire sempre. Ma esiste un modo per smascherare la donna che finge a letto? Il Dott. Salvo Caruso, direttore del centro di ricerca sessuologica dell'Università di Catania, spiega quanto segue: "Durante l'orgasmo è percepibile una leggera tachicardia, compare un velo di sudorazione sulla schiena e sul petto, mentre gli occhi acquistano una colorazione più brillante, le pupille si dilatano e accade che si inumidiscano e a volte scenda una lacrima."

Inoltre, al momento nell'orgasmo, la donna inclina i piedi verso l'interno (anche se è oggettivamente difficile da verificare) e soprattutto avviene quella che i francesi chiamano la "piccola morte", ovvero alcuni istanti di totale rilassamento muscolare e psicologico. In ogni caso stare sempre allerta per controllare se l'orgasmo è reale o simulato provoca stress e insoddisfazione. Il miglior modo per capire e capirsi è quello di parlare apertamente e chiedere in caso di dubbi, perché non è sempre importante raggiungere la metà ma è sicuramente più importante seguire insieme un percorso ricco di soddisfazione e piacere!

56 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
maxrap

maxrap

49 anni, Siena (Italy)

Lo capisci immediantemente dopo l'amplesso, se si volta dall'altra parte non è soddisfatta.
00

Lisianthus_77

È quasi impossibile secondo me capire che una donna finge.. E l' uomo contento pensa di averle soddisfatte.. E invece.. Non è così...
04

Alex64ge1716

Non saprei rispondere @rambo50.

Ogni mia amica sostiene che potrebbe farmelo credere come, dove e quando vuole.

Tutte le donne che ho avuto, anche le storie brevi ed occasionali la stessa cosa.

INSOMMA UN VERO E PROPRIO MISTERO! :P

00
rambo50

rambo50

68 anni, Mantova (Italy)

Condivido tutto@ Alex, tutto perfetto ma mi viene da chiedermi, possibile che ci siano uomini che non si accorgono se la donna finge un orgasmo?  Se uno pensa solo egoisticamente a soddisfare se stesso credo di sì, tanto non glie ne frega nulla, ma se ama la donna con cui fa l'amore credo che lo capisca al volo. Sono troppi i segnali che si avvertono sia interiori che esteriori da parte della partner.

00

Alex64ge1716

Personalmente non sono un uomo egoiesta e quindi mi preoccupo prima di tutto del piacere della mia partner e poi eventualmente del mio, e questo di per sè é per me già un godimento.Ad ogni modo il prestare attenzione ad ogni incontro ed in ogni momento a come si comporta, a come geme, a come suda, a come inarca i piedi la  propria donna, se finge o meno, diventerebbe davvero un vero incubo.Da parte mia ritengo che i motivi per i quali la donna finge l'orgasmo sono innumerevoli.Li suddividerei in 3 macro categorie: 1) per ignoranza, 2) per opportunismo, 3) per ragioni professionali.Le donne del primo gruppo fingono per mancanza di conoscenze del funzionamento del proprio corpo: Credono di essere "anorgasmiche" perché non sono mai riuscite a raggiungerlo o perché non si sono mai masturbate, oppure perché ancora intrappolate nella querelle tra orgasmo di tipo vaginale e orgasmo di tipo clitorideo.Quelle del secondo gruppo fingono per paura di essere lasciate dal partner in quanto "difettose", "non funzionanti", oppure per "accelerare" i tempi di un coito che per problemi relazionali o funzionali sembra non finire mai.Il terzo gruppo invece lo fa per "mestiere", e mi riferisco al mondo della pornografia e alle prostitute.Le donne del primo gruppo vivono tutto questo con grande frustrazione, sensi di colpa e sentimenti di inadeguatezza, le seconde con ansia e/o risentimento, le terze invece sono le più serene e lo vivono come una routine nella normalità. C'é chi sostiene che scoprire che la propria donna, a volte la compagna di una vita, ha finto per anni l'orgasmo durante i rapporti sessuali è devastante per un uomo, ma io non sono della stessa idea.Molti uomini, fortunatamente non tutti, privilegiano il loro piacere e a questi di ciò che prova la propria compagna non frega proprio nulla.Per molti altri é una ferita narcisistica all'orgoglio maschile, all'essenza stessa della propria mascolinità. Una vera catastrofe per l'autostima. Mha!!!!Per me, ed é un mio punto di vista, é semplicemente una menzogna che non giova assolutamnente al rapporto e che anzi porterà pian piano alla fine di quel rapporto disonesto (in questo caso da parte della donna).

00
emmolina

emmolina

51 anni, Venezia (Italy)

Ossignur! Varicella....XD XD XD
00

chiccorael

Mi fanno ridere le donne che parlano di uomo elegante, distinto e tutte quelle palle ! menzogne ! Alle stragrande maggioranza piace il rude , l'animale che per una scopata fine a se stessa le fa sentire tr.je
Per quanto riguarda l'uomo con cui convivere una vita allora il discorso cambia, ma l'istinto animale tocca ognuno di noi con più o meno razionalità o sentimenti.
00
LorisSer

LorisSer

38 anni, Napoli (Italy)

Non è affatto vero che a tutte le donne è capitato di fingere, come afferma erroneamente un paio di volte il personaggio (presuntuoso, imbarazzante e antipatico) interpretato da Meg Ryan.
Ho letto parte di un intervento chilometrico di una utente in cui, per mia fortuna, non mi ci ritrovo per nulla. Si è fatto di tutt'erba un fascio; gli uomoni non sono tutti uguali.
Comunque, se le donne fingono, peggio per loro! Cosa ci vuole a dire al proprio uomo << Mi piace questo e fatto così; quest'altro non mi piace, muoviti in un certo modo, ecc. >>. E' molto facile e comodo incolpare SEMPRE gli uomoni.
00

uomosolo63

riguardo a finti orgasmi femminili penso che sia il caso da parte di noi uomini ad essere meno egoisti e cominciare con i preliminari con dolcezza e capire bene quando la patner è nella situazione positiva per tutto cio anche perchè ci possono essere momenti che il nostro cervello vuole fare l'amore ma il nostro corpo non è pronto
00

hewill

Finti orgasmi femminili... Donne, quanto siete stupide...
Inutile e insensato. Non sapete più essere donne..
Anche per questo ci sono sempre più uomini gay....
00

luna067

Che strano un rapporto in cui entrambi i partner fingono...spero non mi succeda mai! Meglio una brutta certezza che avere dei dubbi.. E se poi si ripresentassero nella relazione successiva? Non sia mai! Abbiamo un cervello e il dono della parola dunque usiamoli per fare domande quando non siamo sicuri di qualcosa, credo sia più intelligente che fare finta di niente. ;bye
00

luna067

Strano rapporto quello in cui mentre si fa l'amore si finge entrambi..non vorrei trovarmi in una situazione del genere! Meglio una brutta certezza che un inutile dubbio..no? E se poi questi dubbi ci condizionassero nelle volte a venire? Non sia mai! Ne va della nostra capacità di concentrazione!! ;) ;ahah ;ahah CIAO
00

Boji

Che bello ad essere l'ultimo a scrivere il proprio commento! Allora, prima di tutto è meglio non indagare mai, sul fatto che la donna stia fingendo oppure no..ne va della nostra concentrazione!..Ma se proprio dovesse vincere la curiosità, meglio filmare l'atto fornicativo, caricarlo su youtube ( che va di moda ), poi apettare fiduciosi le risposte dei tanti fruitori del servizio... Personalmente, quando mi è capitato di avere un dubbio, ho reso subito pan per focaccia..in parole povere, ho finto anch'io! Ora però mi viene un dubbio...
00

saxeviolino

cui prodest?
00
rinty

rinty

52 anni, Catanzaro (Italy)

certo,il dubbiosi può avere ma in fondo piacere se ne prova ;) ;ok
00