Dolce Flirt, le 5 Regole d'Oro su Come Flirtare Bene con Chi ci Piace

Come flirtare con una ragazza o con un uomo? Scopri in questa guida come conquistare chi ti interessa: frasi e approcci utili da usare di persona o in chat

Flirtare non è un semplice gioco, anche se secondo il vocabolario il suo significato sarebbe quello di 'relazione amorosa superficiale'.

Un dolce flirt può essere infatti il miglior preludio per la conquista della persona che ci interessa.

Cos'è però esattamente un flirt, e cosa vuol dire flirtare?

È quello che approfondiremo in questa guida, nella quale parleremo di flirt e significato dei diversi approcci da usare con gli uomini, con le donne, sia di persona che tramite i social.

Il tutto corredato da studi e curiosità.

Iniziamo.

Come Flirtare: Significato e Strategie per Conquistare l'Altro

Ma come si fa a flirtare?

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

come flirtare

Questa è la prima domanda che in genere ci si pone, ancora prima di sapere cosa significhi il termine.

È importante invece comprendere che il flirt veicola tutta la parte del comportamento non verbale e paraverbale che si instaura tra due individui nel momento in cui si conoscono.

Quando si guarda una persona per la prima volta, si riescono infatti a cogliere dei segnali che non sono legati alle parole, e che arrivano talmente in profondità da farci capire subito, prima ancora che il cervello possa realizzarlo, se quella persona ci piace o meno. Questo fenomeno spiega ad esempio come possano nascere dei flirt indecenti tra due persone che si sono appena conosciute. Evidentemente tra loro c'è stato uno scambio di segnali corporei che hanno bypassato la mente razionale.

Secondo i classici studi sulla comunicazione non verbale, ci sono dei segnali precisi per capire se la persona che si ha davanti sta mostrando o meno interesse per noi.

Capirli è una questione di pratica per chi conosce l'argomento, ma tutti siamo in grado di coglierli. È la classica 'sensazione a pelle', che trova però fondamento scientifico negli studi dello psicologo sociale Michael Argyle.

Gli Studi della Psicologia Sociale e la Comunicazione non Verbale

Secondo questi studi, in occasione di flirt occasionali, è bene fare attenzione ai seguenti segnali:

  • la regola dei 3 secondi per gli occhi: guardarsi negli occhi è un segnale molto intimo. Generalmente si tende ad evitare lo sguardo degli altri, che non si riesce a sostenere a lungo, soprattutto in situazioni sociali imbarazzanti. L'esempio classico è quello dell'ascensore: quando ci troviamo in un luogo chiuso con estranei, tendiamo a non guardarli e a sperare che quella permanenza forzata duri il meno possibile. Se chi abbiamo davanti invece ci guarda per più di 3 secondi e sostiene il nostro sguardo, ed anzi lo cerca attivamente, siamo in presenza di un segnale molto chiaro di interesse;
  • contatti fisici 'per errore': la definizione 'per errore' naturalmente è solo metaforica, perché il fatto di toccarsi apparentemente per sbaglio o per caso nasconde invece il desiderio di provare la sensazione che dà il corpo dell'altra persona. Può capitare quando ci si dà la mano per presentarsi e ci si sofferma più a lungo del dovuto. Può capitare se l'altro, nel dire qualcosa ci tocca il braccio in maniera distratta; possiamo anche farlo capitare noi appositamente per assaporare la sensazione del contatto con l'altro. Togliere un filo dal maglione dell'altro, toccargli la spalla con la propria al cinema, sono tutti gesti che si possono fare per sentire se la sensazione che ci dà il corpo dell'altro è piacevole o meno. Se invece chi abbiamo davanti tende ad evitare il contatto, attenzione: potrebbe essere il segnale che non si trova a suo agio;
  • ci sono poi dei segnali tipicamente femminili di interesse verso l'altro. Questi possono essere colti dall'uomo per capire se la donna è interessata, ma possono anche essere messi in atto appositamente dalla donna per far capire all'uomo il proprio interesse. Toccarsi la bocca o passarsi la lingua sulle labbra è un tipico gesto femminile di seduzione;
  • accanto ai segnali femminili ci sono naturalmente anche quelli maschili: l'uomo, esattamente come accade nelle altre specie animali, interpreta il flirt come un corteggiamento nel quale mettere in mostra le sue doti. Un uomo che assuma una postura eretta, con le spalle larghe e il petto in fuori, sta dando alla donna il segnale di disponibilità e di prestanza fisica;
  • c'è infine un segnale molto chiaro di interesse che ben pochi conoscono e che è impossibile da riprodurre volontariamente, per cui se compare è un chiaro segno di interesse. Quando guardiamo qualcosa che ci piace, le nostre pupille si dilatano. È un riflesso involontario, per cui se chi abbiamo davanti spalanca le pupille, è come se ci avesse dato il via libera.

In questo modo, giocando con il proprio comportamento, si potrà anche mettersi alla prova instaurando flirt senza limiti, per capire sempre meglio chi si ha davanti e comprendere meglio anche se stessi.

Come Flirtare con un Ragazzo: quali Frasi Usare e Perché

Flirtare con un ragazzo o con un uomo, benché sia un comportamento naturale per una donna, non è così scontato come potrebbe sembrare.

come flirtare con un ragazzo

Il motivo risiede nel tipo di relazione che si instaura tra uomo e donna. Ecco perché esistono in effetti delle migliori frasi per flirtare con un uomo, mentre altre espressioni rischiano di produrre effetti indesiderati.

Ogni donna impara come flirtare con un uomo quando capisce chi ha davanti. Se ci si trova davanti ad un uomo più sfrontato, si potranno usare anche frasi più audaci, mentre se ci si trova davanti ad un ragazzo timido alle prime armi, essere molto esplicite potrebbe metterlo in imbarazzo ed inibirlo. La regola fondamentale da ricordare è però sempre quella di dare all'uomo la sensazione di essere il 'predatore'.

Fin dalla notte dei tempi la donna è stata conquistata, e la bravura nel sedurre sta anche nel far capire all'uomo di essere disponibili ma dando comunque a lui il comando del gioco. Tra le migliori frasi che si possono usare ci sono le seguenti:

Come Flirtare con una Ragazza: è Importante Capire Chi si Ha di Fronte

Flirtare con una ragazza può essere un gioco molto seducente ma anche delicato.

come flirtare con una ragazza

Il motivo risiede nella psicologia femminile, sempre divisa tra il voler seguire il proprio istinto e il lasciarsi andare.

È innegabile che una donna che viva la propria femminilità con naturalezza e alla quale piaccia giocare, può anche essere vista con diffidenza. Ecco perché per un uomo che intenda usare frasi ad effetto per flirtare con una ragazza, può essere utile usare un approccio che vada per gradi, in modo da cominciare a conquistare la donna con le parole mentre si osservano le sue reazioni.

Fondamentale è guardarla sempre: mantenere il contatto visivo per una donna è importante, tanto che le ricerche mostrano che le donne tendono a guardare l'uomo statisticamente di più.

  • La prima frase che si può usare è una tipica frase di approccio (le donne devono e vogliono essere conquistate pian piano): via libera a complimenti sul come è vestita, o su quanto è bella, o su che buon profumo porta;
  • attenzione però a non esagerare: non usare troppe frasi frasi di complimenti con le donne molto belle perché si rischierebbe di comportarsi come tutti gli altri uomini. Con loro è meglio fare complimenti su quello che dicono, come ad esempio 'mi hai fatto riflettere su questa cosa sai?';
  • mai e poi mai usare frasi scontate come 'dovrebbero denunciarti per furto, mi hai rubato il cuore'. L'effetto (pessimo) sarebbe inevitabile;
  • 'non mi stancherei mai di ascolarti': per un donna è importantissima la comunicazione.

Un piccolo suggerimento 'fisiologico': alcune ricerche, anche se non confermate, affermano che un tono di voce molto basso, sarebbe in grado di entrare in risonanza con la parte più profonda di una donna. Sembrerebbe che un certo tipo di suono tipico di chi parla lentamente, a bassa voce e con un tono baritonale, farebbe addirittura vibrare l'utero. In ogni caso una voce molto profonda, usata mentre si guarda negli occhi una donna, è una via privilegiata per accendere i suoi sensi.

Flirt in Chat: Come Flirtare su Whatsapp e i Migliori Emoticon per Flirtare

Flirtare in chat merita un capitolo a parte, perché in questo caso il linguaggio corporeo non esiste più.

flirt in chat

Vediamo quindi come flirtare in chat nel modo migliore.

Innanzitutto, riguardo a come flirtare con una ragazza in chat, le donne apprezzano molto gli emoticon con i cuori perché veicolano un sentimento, quindi andrebbero usati spesso.

Un apprezzamento da flirt utile su whatsapp potrebbe essere: 'ho voglia di vederti', o ancora 'vorrei essere lì con te', perché crea la sensazione di un contatto fisico.

Infine un piccolo trucco utile per entrambi: aspettare sempre qualche minuto prima di rispondere. In questo modo si creerà una dolce attesa.

E tu, quale strategia usi per flirtare?

12 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Ancora con queste caxxate????
Non esiste nessuna comunicazione non verbale ; credete forse che, ci saremmo dotati di qualcosa come 900 tra lingue e dialetti, se esistesse?

Ho visto personalmente donne toccarsi labbra e capelli anche guardando un cane, un vestito od il cellulare. Sono gesti che non vogliono dire nulla.
È solo un'illusione creata dagli sfigati per autoconvincersi di essere calcolati.

Inoltre, è inutile continuare a creare decaloghi, neanche fossero fruibili da tutti ; se sei al di sotto dei parametri fisici richiesti dalla selezione femminile e non disponi di una parlantina pronta, puoi solo attaccare una corda al lampadario oppure, attaccarti a you porn.
19
SonoilregaloCheLaVitaTiFa

SonoilregaloCheLaVitaTiFa

50 anni, Milano (Italy)

Dato che sono anche un negazionista non mi piacciono le regole !
011
timidocurioso

timidocurioso

40 anni, Potenza (Italy)

..si prende un canovaccio ..
..preferibile uno bianco e pulito..
..si mette su un contenitore ..
..va bene quello di coccio..
..di latta o un semplice boccaccio di vetro..
..io preferisco di vetro ma..
..iniziate a versare sul panno..
..fiumi di parole..
..un consiglio..
..lasciate che il canovaccio sia accogliente e non stirato..
..per evitare che saltino parole..
..fuori luogo..
..riempite finché il contenitore..
..mantiene l'ascolto..
..opplá..
..flirtraggio riuscito..
..chiudete con tappo..
..aprite dopo qualche anno..
..se notate dei sedimenti quando bevete..
..è normale e, ve lo tenete cosí..
.." 😩ah se avessi usato il contenitore di vetro"..
..
50
massi7650

massi7650

48 anni, Roma (Italy)

Un vecchio libro di psicologia diceva che le donne usano il sesso per avere amore mentre gli uomini usano l'amore per avere del sesso. Io dico che come al solito si possono evitare gli estremi e stare nel mezzo. Un single se esce una sera può incontrare una persona che lo attrae fin da subito, e lì il flirt potrebbe durare molto poco se l'attrazione e la voglia della serata intensa ma senza impegno è condivisa. In quel caso il flirt Deve assolutamente durare poco aggiungo io, altrimenti alla donna viene a mancare quella magia che cerca sempre. Discorso diverso se inizia un reciproco interesse più da fidanzamento. Il gioco dello scoprirsi piano piano era un astuto quanto naturale gioco escogitato dalla natura affinchè l'uomo e la donna potessero rendersi conto che l'interesse è vero, sincero. Purtroppo oggi con il must have del "voglio tutto e subito e ora" questo gioco è più difficile incontrarlo. Vuoi anche per la vita diventata più frenetica e con colpi di scena tipo covid e altro. Era un bel gioco. comunque andasse nessuno vinceva. nessuno perdeva. ci si conosceva e arricchiva sempre l'uno dell'altro. Chissà. magari lo riuscirò ancora a fare se trovo l'altra metà del dado da lanciare 😉
31