Incubo, Quale Significato si Cela Dietro ai Brutti Sogni?

L'incubo è un evento psichico inquietante e misterioso, divenuto nei secoli un vero e proprio elemento simbolico, mitologico e spirituale. Ma cosa nasconde?

Sono spesso i più piccoli aspetti dell’esistenza a scatenare il maggior fascino e a rappresentare ottimi soggetti per delle rielaborazioni nei diversi ambiti della conoscenza umana.

Da secoli l’essere umano ricopre eventi, oggetti, luoghi e situazioni di significati simbolici importanti, forse per spiegare tramite miti o leggende qualcosa che ancora non conosce e che lo affascina o forse per togliere questi aspetti della vita dalla normalità e dalla banalità di tutti i giorni, donando loro un’immagine meravigliosa.

Già gli antichi lo facevano tramite il mito, accostando normalissimi eventi dell'esistenza di una persona a espressioni della volontà degli dei o cercando risposte più o meno scientifiche a dubbi e problemi. Un esempio concreto riguarda manifestazioni come il sogno e l’incubo, due semplici eventi psichici frequenti e normali, ma divenuti nei secoli molto di più.

Il sogno e l’incubo possono essere considerati due facce della stessa medaglia, due avvenimenti mentali che si presentano in una fase del sonno, definita REM, durante la quale gli occhi sono in movimento e percepiscono immagini come se fossero realmente presenti.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

Se il sogno può essere considerato solitamente una manifestazione psichica normale, anche se non necessariamente composta da scenari sempre positivi, l’incubo ha delle connotazioni negative. Può infatti presentarsi durante malattie o stati febbrili, in occasione di cambiamenti importanti nella vita della persona o durante alterazioni dello stato mentale e dell’umore, causate da stress, depressione, ansia e altre forme di malessere psicologico. Non è un caso che i soggetti più colpiti siano i bambini, più esposti a situazioni che li possono impressionare e influenzare mentalmente.

Durante questo evento psichico solitamente il dormiente prova paura, malessere, tristezza o addirittura una sensazione di dolore che continua a farsi sentire come il ricordo di una brutta esperienza, anche da sveglio.

Nel corso dei secoli, gli incubi sono stati oggetto di teorie scientifiche e non, di speculazioni religiose e di manifestazioni artistiche. La psicanalisi, disciplina portata avanti da individui come Freud, ha cercato a lungo di trovare il significato degli incubi e dei sogni, donando a queste manifestazioni mentali una connotazioni fortemente simbolica. Il significato dell’incubo si è ricercato molto anche da parte di artisti e letterati visionari, che hanno messo alla prova tutta la loro creatività dando vita a opere memorabili, come il bellissimo "L’incubo" quado di Johann Heinrich Füssli, dipinto del 1781.

Il fascino per qualcosa di tanto oscuro, inquietante e carico di mistero non si è mai esaurita, arrivando fino ai giorni nostri con un bagaglio immenso di riferimenti mitologici, culturali, spirituali e simbolici e sbarcando al cinema con titoli horror come "Nightmare, Nuovo Incubo" e prodotti più comici come "Sogni, bisogni, incubi e risvegli" di Vincenzo Salemme.

Ma non sono stati influenzati solo il cinema, i libri e le serie tv.

L’incubo nelle sue diverse manifestazioni è entrato a far parte di tutta la cultura di massa, conquistando essa e lo stesso linguaggio, tanto che oggi si utilizza il termine incubo per denotare tanti tipi diversi di situazione in cui non vorremmo trovarci. 

Tipi di Incubo e l’Importanza della Terapia Psicologica 

La scienza della psicologia è riuscita nel tempo a differenziare gli incubi in tipi diversi, che variano a seconda dello stato psichico del soggetto e di come la manifestazione si svolge.

tipo di incubo

Oltre agli incubi notturni più frequenti, che possono dipendere da un evento impressionante avvenuto in stato di veglia come la visione di un film spaventoso, una situazione preoccupante, o una giornata particolarmente pesante, ci sono altre categorie di incubo che dipendono invece da fattori specifici, da traumi o da stress particolari. A volte, in base ai livelii di stress, si parla anche di incubi ad occhi aperti.

Vediamo quali:

Nel corso dei secoli è stata data una diversa interpretazione degli incubi, partendo da una spiegazione mitologica, passando per manifestazioni demoniache fino a riconoscere, grazie a scoperte e analisi scientifiche, il ruolo di stress, traumi e preoccupazioni in questo genere di deliri.

Le cause degli incubi notturni infatti possono essere ricercate tramite alcuni approfondimenti psicologici o grazie a incontri con esperti, soprattutto quando questi eventi provocano malessere nel soggetto, impedendogli di svolgere una vita normale. Gli incubi notturni ricorrenti possono essere una normale manifestazione di paura e ansia nei bambini, soggetti facilmente impressionabili e ancora mentalmente suggestionabili, ma tendono ad affievolirsi spontaneamente con la crescita. Se permangono eventi frequenti e particolarmente spaventosi di incubi notturni negli adulti, è importante indagare più a fondo sulla questione e sulla causa di questi eventi onirici, per porvi rimedio a livello psicologico.

Oltre a questi reali rimedi contro gli incubi notturni, molte credenze di origine antica attribuiscono poteri particolari a oggetti e rituali. In particolari l’acchiappasogni, detto anche scaccia incubi, è uno dal forte valore apotropaico le cui origine vanno ricercate presso le popolazioni indigene dell’America del Nord. Gli Acchiappa Incubi hanno la forma adatta a svolgere il loro ruolo principale. Sono dei pendenti formati da una retina decorata con piume o altri elementi, dentro la quale i brutti sogni rimangono intrappolati, lasciando passare solo i sogni positivi.

Incubi in Gravidanza

Sono molti i cambiamenti fisici, psicologici ed emotivi che una donna incinta percepisce, rispetto al periodo precedente alla gravidanza.

Il corpo è in continuo cambiamento nell’arco dei nove mesi, mentre si prepara ad accogliere e a nutrire un nuovo essere umano, ma anche la mente risulta influenzata da questo nuovo stato. È piuttosto normale quindi che la donna soffra di incubi notturni durante la gravidanza a causa dei molti sbalzi ormonali, i farmaci assunti per la salute sua e del bambino e lo stato di preoccupazione che spesso colpisce le donne incinte in questo periodo così delicato e fortemente emotivo della loro vita.

Molti soggetti tendono ad allarmarsi per la ricorrenza di queste manifestazioni psichiche, ma in realtà si tratta di eventi normalissimi e presenti soprattutto durante le prime settimane di gestazione. I brutti sogni in gravidanza dipendono chiaramente dallo stato di agitazioni in cui si trova la donna, arrivando anche a livello piuttosto macabri e spaventosi. Non devono però destare preoccupazioni, in quanto evento naturale e a breve termine.

L’Utilizzo del Termine "Incubo" nella Cultura di Massa come Elemento Metaforico e Simbolico

In concreto abbiamo detto che l’incubo è un evento psichico inquietante, che si può manifestare in vari momenti della propria vita (solitamente piuttosto delicati), per svariati motivi e avere forme diverse a seconda delle proprie paure e preoccupazioni.

utilizzo del termine incubo

L’incubo però ha anche un valore metaforico che gli ha permesso di entrare nel nostro vocabolario per indicare situazioni sgradevoli, da cui ci si vorrebbe "svegliare".

Durante un avvenimento particolarmente brutto si dice che si sta vivendo una "situazione da incubo" o un "incubo a occhi aperti" dal quale sembra molto difficile fuggire per tornare a uno stato di benessere. Questo può riguardare ogni aspetto dell’esistenza. Quando si intraprende un viaggio lontano da casa per evadere la routine quotidiana e tutto sembra andare storto per un motivo o per l’altro, ecco che l’occasione di rilassarsi si trasforma in vacanze da incubo.

Poteva l’amore essere escluso da questo modo di dire?

Purtroppo di situazioni da incubo se ne possono vivere moltissime quando si cerca il partner giusto, sia quando ci si innamora follemente di qualcuno che ci fa dannare, sia quando ogni frequentazione si trasforma in un disastro.

I più fortunati possono vivere una relazione da sogno come l’avevano sempre immaginata, ma chi si trova a frequentare una persona sgradevole potrebbe sentirsi proprio come durante un brutto sogno. La voglia di scappare è tanta quando si va ad appuntamenti da incubo, dove il romanticismo e la passione lasciano il posto al disagio e alla voglia di trovarsi da tutt’altra parte.

Nel settore amoroso relazionare l’incubo può anche avere una connotazione se non proprio positiva, per lo meno neutra. L'innamoramento è uno stato in cui il cuore si strugge e la mente viene colta da una sorta di delirio, un incubo d’amore nel quale è difficile razionalizzare e usare la testa, proprio come nei reali brutti sogni. 

È facile in questi casi vedere il proprio interesse amoroso come se fosse la fonte di un delirio e il cinema ha saputo cavalcare questo valore simbolico con film romantici di grande successo, come "Il mio migliore incubo", del 2011. Questo genere di incubo, seppur fonte di grandi turbamenti emotivi, è qualcosa da cui solitamente non ci si vuole svegliare.

Qual è il tuo maggiore incubo? 

32 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Andreyan

Buongiorno, sono nuovo su Lovepedia, purtroppo sono uno di quelli a cui è stato diagnosticato un "disturbo da incubi".

Non trovo parole per poter descrivere i miei incubi da quanto sono angoscianti, mi lasciano di malumore per l'intera giornata e la notte ho l'ansia di addormentarmi per fare incubi che mi ricordo per anni.

Per adesso, non c'è stato verso di eliminarli o perlomeno di fare in modo che fossero più sporadici.

Certo è che vivere in questo modo è, appunto, un incubo....


Un sincero saluto a tutti
10
livio786

livio786

47 anni, Pordenone (Italy)

I brutti sogni non sono poi così male.
Ti fanno sembrare migliore la vita reale...
10

AmiziziaPerAmore

Un ricordo stupendo sfiorato da un inconscio fatto da Nonna Papera 😋
10
spartacus1974

spartacus1974

45 anni, Parma (Italy)

Per fortuna faccio sogni belli che sembrano film.
Sogni disturbanti ne ho fatti ma sono rari, in genere sono sempre in stile "film d'azione" e mai sogni statici.
Bisogna capire i sogni, guardarci dentro e comprenderne il significato ed il messaggio che è molto simbolico.
00
Bradipo68

Bradipo68

51 anni, Pavia (Italy)

Io ho spesso incubi, talmente spesso che oramai per me sono semplici sogni.
00

Francesco19465

X mia fortuna non soffro di questi ricordi ma, c'è chi dormendo con me nel lontano 2004/2009 mi diceva che deambulavo nella notte con una ochetta di pizzo in mano x tutta la casa ripetendo frasi sconnesse 😄 😄 😄
Oppure, di quelle volte che saltavo in piedi sul letto, combattendo i miei spiriti maligni del tempo 😂 😂 😂
..oggi? 😜
Dopo una seduta spiritica dall'esorcista, mi sveglio da Dio con gli angeli che svolazzano attorno ..in verità, non so cosa mi bevo di notte 😂 😂 😂 😝
00
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Da quando c'è il nuovo materasso Non ho più incubi e neanche il mal di schiena
11
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

41 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Da quando c'è il nuovo materasso Non ho più incubi e neanche il mal di schiena
01

Eutidemo

Il vero incubo è quello di sognare di incontrare di persona alcune delle frequentatrici di questo sito nella fattispecie quelle, solitamente neo iscritte, che avanzano proposte osé.
13

Ani79

😁 😁 😁 😱 😱
Buongiorno
Have sweet dreams
What else?
Col Quore
Holaaaa
😊 😊
Besitos....
04
dimipunk

dimipunk

45 anni, Trieste (Italy)

Non appena prendo terreno, sento, da vicino, un fischio penetrante e cattivo.
Un vigile, in uniforme da vigile, con la faccia da vigile, mi fa segno di fermarmi.
"lei, non lo sa che qui, il limite di volo è di 50kmh? Lei andava a 70!"

Immediatamente dopo, la sua mano destra si trasforma nel terminale di un autovolovelox, da cui esce, uno scontrino che, riporta a grandi caratteri, l'infrazione di velocità.
Trasecolo e balbetto.
"Ma... Sarà stato per colpa della corrente ascensionale.... Una sbandata di pochi secondi...."

I suoi occhi si riempiono con le lancette ed i gradi di un altimetro:"dunque, lei volava al di sopra del consentito.
Brevetto di volo, prego!".

Paura. "ecco, non so dove l'ho messo".
"Andiamo bene. Eccesso di velocità 😚00€, volo sopra il consentito 500€, deambulazione senza brevetto, 1200€, per bruttezza ed antipatia, 3600€......"
Mentre parla, con voce sempre più robotica, un foglio prestampato gli si srotola dalla bocca, pieno di cifre, numeri, arretrati da pagare, sempre di più,
Sempre di più.
Sempre di più.

" NOOOOOO!!!!! "
Mi sveglio all'improvviso, afferrando con le zampe il ramo su cui mi ero appisolato.
Anche noi avvoltoi facciamo gli incubi, specialmente dopo aver letto certi articoli di Lovepedia......
34

marchesa0

ne ho avuto uno solo , anni fa
mi è bastato e avanzato...
esperienza terrificante.

buon giorno a tutti.
16